Il mondo di Harry Potter è pieno di personaggi odiosi. Il primo tra tutti è sicuramente Lord Voldemort, seguito dalla perfida Dolores Umbridge e dalla pazza Bellatrix Lestrange. Infine ci sono i Dursley, definiti dalla McGranitt come “la peggior specie di Babbani in circolazione”. Petunia e Vernon Dursley hanno “accolto” il piccolo Harry alla morte di Lily (sorella di Petunia) e James Potter. Avranno anche fatto una buona azione, ma hanno reso un inferno i successivi undici anni del futuro maghetto. Petunia, Vernon e il loro figlio Dursley sono stati interpretati in modo eccellente nei film da Fiona Shaw, Richard Griffiths e Harry Melling. Tuttavia, nonostante l’ottima rappresentazione sul grande schermo, ci sono delle cose che i fan dei film non sapranno. Ecco quindi una raccolta di dieci cose che solo i fan del libro sanno sull’orribile famiglia Dursley.

Vernon sospettava qualcosa

harry potter, cinematographe.it

Il film di Harry Potter e la pietra filosofale si apre co Albus Silente e la professoressa McGranitt che si incontrano fuori il numero 4 di Privet Drive, aspettando Hagrid che li raggiunga con il bambino. Così il film dà il via alla storia, ma quello che non sapete è tutto ciò che succede prima. Nell’omonimo libro, Vernon Dursley durante la giornata sospetta che stia succedendo qualcosa di strano. Vede degli strani uomini con vestiti lunghi e mantelli festeggiare per strada e crede di sentire un gruppo di questi menzionare più volte il nome “Potter”. Decide però di non dire nulla a sua moglie, pensando di aver sbagliato a sentire e farsi condizionare dalla propria suggestione.

Albus Silente dà loro degli ordini severi

harry potter, cinematographe.it

Come si vede anche dal film, Silente lascia loro una lettera, lasciata ai piedi della porta insieme al piccolo Harry. Ciò che il film non rivela però è il contenuto della suddetta. Silente scrive alla zia di Harry che, poiché possiedono lo stesso sangue, il ragazzo che è sopravvissuto sarà protetto fino a che non diventerà maggiorenne e dovrà trattarlo come se fosse suo figlio. Petunia accetta a tenerlo in casa sua, ma non a trattarlo come se fosse suo.

Silente è furioso quando i Dursley disobbediscono

harry potter, cinematographe.it

Nel libro Harry Potter e il principe mezzosangue, Silente fa visita ai Dursley, per prendere Harry di persona e portarlo a Hogwarts. Nel frattempo il preside, però, non si risparmia dal rimproverare i due coniugi per il pessimo lavoro fatto in quegli anni. La famiglia non sa come rispondere alle provocazioni, quindi resta seduta in un angolo accettando le ramanzine.

Vanno in una clinica privata per riparare la coda di Dudley

harry potter, cinematographe.it

Nel Regno Unito ricevono abbastanza assistenza sanitaria gratuita, grazie al NHS, finanziato dai contribuenti. Tuttavia i Dursley sono costretti a pagare – e anche tanto – per rimuovere la coda che Rubeus Hagrid ha fatto crescere a Dudley la notte che andò a recuperare Harry. Sarebbe stato bello vedere il viso sconvolto dei medici che dovevano operare Dudley, soprattutto perché non capita tutti i giorni di avere un bambino con la coda di un maiale. Nel frattempo Hagrid non sembra avere alcun rimorso per quello che ha fatto e Dudley invece – da quel momento in poi – è terrorizzato dalla magia… e chi può biasimarlo?

Fred e George facevano scherzi a Dudley

harry potter, cinematographe.it

I gemelli Weasley amano fare scherzi, ma sfortunatamente i fan dei film non vedranno mai quello che combinano a Dudley. Le loro strade si incrociano nel libro Harry Potter e il calice di fuoco, quando i gemelli accompagnano il padre Arthur a prendere Harry dai Dursley e portarlo a The Burrow. In quel periodo il cugino di Harry è a dieta, ma Fred e George ne approfittano. Spietatamente lasciano un dolcetto in giro, apparentemente molto normale. Quando Dudley però lo addenda, la sua lingua si gonfia a dismisura. Il capofamiglia dei Weasley – ormai disperato con i suoi figli – è costretto a riparare la situazione, anche se il tutto è reso difficile dai Dursley che lo attaccano furiosi.

Dudley si indebolisce

harry potter, cinematographe.it

Dudley è, per la maggior parte della storia, un individuo grosso. Ha la stessa genetica di suo padre, il che lo rende considerevolmente robusto. Tuttavia nel film Harry Potter e l’Ordine della felice viene spiegato perché invece il ragazzo si mostra più magro. Mentre l’attore Harry Melling si era messo in forma, nel film il personaggio si dedica alla boxe, diventando così molto più muscoloso. Purtroppo però Dudley usa la sua forza per tormentare chiunque, compreso suo cugino. Ecco perché quando viene portato a casa dopo l’attacco dei Dissennatori a Little Whinging tutto debole, nessuno può credere che il frosso Dudley possa diventare così debole.

Petunia viene avvertita dopo l’attacco dei Dissennatori

harry potter, cinematographe.it

Dopo l’attacco dei Dissennatori a Dudley, il film dell’Ordine della Fenice procede rapidamente. Il libro però mostra che una reazione all’incidente in realtà c’è stata e non solo da parte del Ministero della Magia, che espelle Harry da Hogwarts e lo processa per aver praticato la magia di fronte a un babbano. Infine, c’è anche un altro messaggio arrivato da un gufo sconosciuto per Petunia. La lettera è da parte di Silente, che intima la donna a non tagliare i ponti con suo nipote, ricordando la promessa che questa fece quando decise di accogliere a casa sua Harry.

Vernon si è appacificato con Harry

harry potter, cinematographe.it

I fan non hanno mai potuto vedere il vero addio dei Dursley, tutto ciò che sanno è il breve cameo che hanno fatto in Harry Potter e i Doni della Morte – parte 1 prima di essere portati via, costretti a lasciare la casa della loro vita per evitare che Voldemort facesse loro visita. Nel libro, prima di andare via, Vernon stringe la mano a Harry, per poi ritirarla subito dopo e lo stesso fa Petunia.

Petunia non riesce a dire addio

harry potter, cinematographe.it

Zia Petunia è brillantemente interpretata da Fiona Shaw, che ha reso il personaggio molto profondo. Purtroppo però non tutti riescono a capirlo, anche perché la scena nel penultimo film in cui zia Petunia mostra la sua debolezza a Harry è stata eliminata. Nel libro e nella scena cancellata, Petunia – distrutta – fa fatica a pronunciare le sue parole. Sembra voglia augurare a Harry buona fortuna nella sua missione contro Voldemort. Qualche anno dopo la pubblicazione del libro, JK Rowling ha rivelato che la sofferenza per la morte di sua sorella ha portato Petunia a odiare Harry e a comportarsi con lui in quel modo.

Dudley diventa gentile con Harry

harry potter, cinematographe.it

Un’altra scena eliminata che avremmo voluto vedere è il saluto finale tra Dudley e Harry. Nell’ultimo romanzo, Dudley lascia del tè fuori dalla porta di Harry, per essere più gentile. Nell’ultimo periodo Dudley si addolcisce con suo cugino, rivelandogli che non ha mai creduto che lui fosse uno spreco di spazio e lo ringrazia per averlo salvato dai Dissennatori anni prima. La Rowling ha poi rivelato che i due si sarebbero mandati – dopo la battaglia contro Voldemort – delle cartoline di Natale, mantenendo un rapporto pacifico.

Leggi anche Come sono cambiati i personaggi di Harry Potter? La trasformazione del cast dal 2001 a oggi