Angelina Jolie: 10 curiosità sull’attrice, tra carriera e vita privata

- Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2020 10:24 - Tempo di lettura: 7 minuti

Angelina Jolie è senza dubbio una delle attrici più famose al mondo. Nel corso della sua vita ha calamitato a sé l’attenzione di pubblico, critica e registi non solo per la sua innegabile bellezza ma anche per il suo talento interpretativo, per i suoi numerosi interventi umanitari e per la sua vita privata, condita da ben tre matrimoni e sei figli, di cui tre adottati e tre avuti con parto naturale. Dagli esordi fino ad oggi, scopriamo qualcosa in più su questa donna, attrice, madre e ” Ambasciatrice di Buona Volontà” che ha saputo dare il meglio di sé in ogni genere cinematografico, soprattutto quello drammatico con film come Gia, Changeling e Ragazze Interrotte.

Angelina Jolie: 10 curiosità tutte da scoprire

1. La prima apparizione di Angelina Jolie in un film

Angelina Jolie - Cinematographe.it

Prima ancora di arrivare al cinema con l’interpretazione di un robot, Cash, nel film Cyborg 2, Angelina Jolie aveva già esordito sul grande schermo. Bisogna tornare al 1982, quando aveva soltanto sette anni, per vederla apparire in Cercando di uscire, film che vedeva protagonista suo padre Jon Voight, impegnato anche come sceneggiatore.

2. I video musicali e la “bocciatura” in Italia

Angelina Jolie - Cinematographe.it

Nel corso degli anni, navigando in lungo e in largo su Youtube, a molte persone sarà capitato di imbattersi in alcuni video musicali nei quali appare una giovanissima Angelina Jolie. A colpire, per quanto riguarda la musica italiana, è la presenza dell’attrice nel video di Alta Marea di Antonello Venditti, dove la Jolie risulta essere più sensuale che mai. Sul fronte internazionale, invece, possiamo vederla anche nei videoclip di Stand by my Woman di Lenny Kravitz, Anybody seen my Baby dei Rolling Stones, Rock & Roll Dreams Come Through di Meat Loaf e It’s About Time dei Lemonheads.

Non tutti, però, hanno subito intuito il talento di Angelina Jolie, forse perché rimasti troppo ammaliati dalla sua bellezza esteriore. Sempre in Italia, infatti, l’attrice americana è stata scartata dopo aver effettuato il provino per il film Jolly Blu degli 883. Il motivo? Angelina è stata ritenuta troppo sensuale per la parte che alla fine venne assegnata ad Alessia Merz.

3. Ragazze Interrotte e Tomb Raider

Angelina Jolie - Cinematographe.it

Sin dai suoi esordi, Angelina Jolie si è sempre comportata da vera professionista sul set dei film che l’hanno vista protagonista. Durante le riprese di Ragazze Interrotte, film che le ha permesso di vincere l’Oscar nel 2000 come miglior attrice non protagonista, la Jolie evitò ogni legame diretto con Winona Ryder, proprio per rendere meglio nella parte della sociopatica carismatica Lisa Rowe. Anche ai tempi di Tomb Raider l’attrice si impegnò costantemente per interpretare l’archeologa più amata dell’universo cinematografico e videoludico. Per diventare una perfetta Lara Croft, infatti, la Jolie si esercitò per mesi nella arti marziali ed i risultati sul grande schermo si sono visti!

4. La storia d’amore omosessuale tra Angelina Jolie e Jenny Shimizu

Angelina Jolie - Cinematographe.it

Non tutti sanno che Angelina Jolie ha vissuto un’intensa storia d’amore omosessuale con Jenny Shimizu, la supermodella e attrice di origini giapponesi. Le due si sono conosciute sul set di Tomb Raider e per anni si è parlato di questa relazione che è stata però confermata soltanto nel libro che porta il nome della Jolie: “Sinceramente, a me piacciono tipi di persone molto diverse tra loro. Ragazze mascoline, uomini effeminati, mi sento femminile e mascolina. Ed ho l’anima irrequieta degli uomini!“. Così l’interprete di Maleficent ha raccontato la sua sfera sessuale e sentimentale.

5. Il matrimonio con Brad Pitt e le precedenti nozze

Angelina Jolie - Cinematographe.it

Dalla seconda metà degli anni duemila ad oggi, gran parte del mondo si è appassionata alla storia d’amore tra Angelina Jolie e Brad Pitt, nata sul set del film Mr. & Mrs. Smith. I “Brangelina“, come sono stati rinominati dalla stampa, hanno fatto sognare gente di ogni età ma quello con Pitt non è stato il primo matrimonio di Angelina. L’attrice, infatti, convolò a nozze anche nel marzo del 1996 con il collega John Lee Miller, con cui aveva condiviso il set per il film Hackers. La storia tra i due, però, terminò l’anno successivo con il divorzio che venne ufficializzato nel 1999. Il nuovo millennio, per Angelina Jolie, si è aperto con un secondo matrimonio, questa volta con l’attore Billy Bob Thornton (Babbo bastardo), anche lui conosciuto sul set durante le riprese di Falso Tracciato.

6. Il patto di sangue con il suo ex marito

Angelina Jolie - Cinematographe.it

Come abbiamo detto, Angelina Jolie convolò per la seconda volta a nozze con Billy Bob Thornton. Il loro rapporto non fu certo tra i più tradizionali: per testimoniare il loro legame viscerale, i due decisero di tatuarsi il nome l’uno dell’altra e di fare un vero e proprio patto di sangue. Angelina aveva appeso al collo un piccolo flaconcino contenente il sangue di Billy Bob e lui fece lo stesso con il sangue di lei.

7. Il rifiuto di Gravity

Angelina Jolie - Cinematographe.it

Sono tantissimi i film che hanno visto protagonista Angelina Jolie dagli anni ’90 ad oggi ma esiste un ruolo che, se l’attrice lo avesse accettato, ci avrebbe permesso di vederla con indosso la tuta da astronauta, intenta a sopravvivere nello spazio sconfinato. Quando, nel febbraio 2010, la Warner Bros. decise di acquistare lo script ed i diritti di distribuzione di Gravity, di Alfonso Cuaron, la primissima scelta a cui venne presentato il progetto fu proprio la Jolie che però, a causa di altri impegni cinematografici (in quegli anni dirigeva il film Nella terra del sangue e del miele e registrava Maleficent e The Tourist), rifiutò la parte che poi venne affidata a Sandra Bullock.

8. L’impegno umanitario di Angelina Jolie

Angelina Jolie - Cinematographe.it
(Photo by Marco Di Lauro/Getty Images)

Nel corso della sua vita, Angelina Jolie si è impegnata numerose volte sul fronte sociale, schierandosi sempre in difesa dei più deboli e dei più bisognosi. Tanti sono stati i campi profughi da lei visitati, a cominciare da quelli in Cambogia, territorio che ebbe modo di conoscere meglio durante le riprese di Tomb Raider e nel quale è nato il primo figlio adottato dall’attrice, Maddox. Nel 2001 si recò in Sierra Leone e in Tanzania per una missione di 18 giorni, per poi tornare successivamente ad incontrare i rifugiati in Pakistan a cui donò ben 1 milione di dollari. Nello stesso anno, l’UNHCR la nominò Ambasciatrice di Buona Volontà. Nel corso degli anni, Angelina Jolie visitò altri rifugiati e sfollati in numerose zone del mondo, tra cui Thailandia, Ecuador, Kosovo, Sri Lanka, Tanzania, Kenya, Siria e Iraq. Nel 2011 , in occasione della Giornata internazionale per i rifugiati, l’attrice si recò a Lampedusa in visita ai profughi ospitati nella struttura di contrada Imbriacola, dove lasciò le sue impronte digitali, come avviene per l’identificazione dei migranti. Nel 2013 ha ottenuto il Premio umanitario Jean Hersholt, per le opere di carità da lei svolte nel decennio precedente.

9. I figli adottati e la transessualità di suo figlio Shiloh

Angelina Jolie - Cinematographe.it

Il sempre maggiore interesse per le cause umanitarie che l’hanno spinta a girare in numerose zone povere del mondo, ha sicuramente contribuito a far sì che Angelina Jolie, già a 27 anni, decidesse di adottare il suo primo bambino. Maddox, nato in Cambogia, viveva nell’orfanatrofio di Battambang. Tre anni dopo, l’attrice adottò una bambina dell’Etiopia, Zahara, ospitata nell’orfanatrofio di Addis Abeba. Quando arrivò negli Stati Uniti, Zahara venne ricoverata per disidratazione e malnutrizione. Nel 2006 Angelina Jolie, in coppia con Brad Pitt, ha avuto il suo primo figlio con parto naturale, Shiloh Nouvel. Proprio Shiloh, sin dall’infanzia, ha chiesto a tutti di riferirsi a lei al maschile, ammettendo di sentirsi un maschio (nella foto sopra, sulla sinistra, indossa abiti maschili). L’anno successivo, i Brangelina decisero di adottare un bambino vietnamita, Pax Thien, mentre nel 2008 la Jolie ha dato alla luce due gemelli: un bambino, Knox, ed una bambina, Vivienne. Le prime foto dei due gemelli sono state vendute in anteprima alle riviste People ed Hello per ben 14 milioni di dollari. Ovviamente, la cifra è stata devoluta interamente in beneficenza.

10. L’intervento al seno e il rapporto con la madre

Angelina Jolie - Cinematographe.it

Nel maggio 2013, ha fatto il giro del mondo la notizia, rivelata dalla stessa Angelina Jolie in un articolo sul New York Times, dell’intervento al seno a cui l’attrice si era sottoposta poco tempo prima. In particolare, si è trattato di una mastectomia preventiva, per evitare il rischio di sviluppare un tumore al seno. I medici, infatti, le avevano detto di avere addirittura l’87% delle possibilità di sviluppare il cancro alla mammella ed il 50% delle possibilità di sviluppare quello alle ovaie. Nella famiglia della Jolie, infatti, sia la madre che la nonna e la zia sono morte per la stessa ragione. Con l’intervento, e quindi l’esportazione delle mammelle, la percentuale è crollata al 5% e successivamente l’attrice ha annunciato di essersi sottoposta a ovariectomia proprio per evitare il rischio di maturare il cancro alle ovaie. Non è certo un mistero che la morte prematura (aveva solo 44 anni) di sua madre abbia stravolto radicalmente la vita di Angelina Jolie.

In una recente intervista, l’attrice ha dichiarato: “Non è stata una morte improvvisa ma mi ha smossa interiormente. Perdere l’amore e l’abbraccio di una mamma è come perdere una coperta protettiva che ti viene strappata via“. Un amore che ha spinto, tempo fa, la Jolie a farsi un tatuaggio dedicato proprio a sua madre: non la M di Marcheline, come molti hanno pensato vedendo il disegno, ma una W di Winter, come la canzone dei Rolling Stones che la donna le cantava quando lei era ancora una bambina. Angelina Jolie ha poi ricordato come sua madre soffrì per la fine del suo matrimonio: “Ho avuto anche io la mia perdita ed ha fatto più male di quanto avrei mai immaginato“, ha detto l’attrice riferendosi alla fine della sua storia con Brad Pitt.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO