A Star Is Born: la storia vera dietro al film con Lady Gaga e Bladley Cooper

A Star Is Born è basato su una storia vera? I fan di Lady Gaga e Bladley Cooper avranno già indovinato la risposta.

Da leggere

Girl Power – La rivoluzione comincia a scuola: recensione del film Netflix

La stella del Saturday Night Live Amy Poehler torna alla regia dopo Wine Country (2019) con Girl Power: La...

L’avete riconosciuto? Ha iniziato vendendo lattuga, il suo primo amore è stato il karaoke e ora è il re del palcoscenico

Il bambino in fotografia ha una fisionomia decisamente molto particolare e riconoscibile. Stiamo infatti parlando del famoso presentatore italiano...

Gucci: Adam Driver a Roma per le riprese del film di Ridley Scott [FOTO]

Vediamo le foto che ritraggono Adam Drive per le strade di Roma, dove si trova per le riprese di...

A Star Is Born, il film che segna il debutto alla regia di Bradley Cooper – tra l’altro protagonista insieme a Lady Gaga – è basato su una storia vera? La risposta non è così immediata e, inoltre, c’è da ricordare che il film del 2018 è un remake del musical diretto nel 1937 da William A. Wellman, È nata una stella, già riadattato nel 1954 con Judy Garland e James Mason come protagonisti e successivamente nel 1976 (la celebre versione con Barbra Streisand e Kris Kristofferson).

Leggi anche A Star Is Born: dal migliore al peggiore, dal 1937 al 2018

Sicuramente ognuna di queste visioni avrà scatenato la curiosità degli spettatori, che hanno tentato in tutti i modi di scoprire le vere identità e la vera storia dei due protagonisti. Stando all’ultima versione, è indubbio che il successo dovuto in primis alla presenza di due star come Lady Gaga e Bradley Cooper abbia acceso i riflettori sulla pellicola, candidata nel 2019 a ben 8 premi Oscar (ha vinto quello per la migliore canzone, intitolata Shallow).

Chi ha visto A Star in Born sa bene che la trama del film ruota attorno all’incontro tra un musicista di successo, Jackson Maine, e la giovane Ally, che si esibisce in alcuni locali e, avendo ormai messo da parte l’idea di sfondare nel mondo della musica, vive facendo tutt’altro. Il loro incontro fortuito sarà l’inizio di una splendida storia d’amore e fornirà ad Ally l’opportunità di far conoscere il suo talento e diventare finalmente una vera star.

A Star Is Born: le similitudini tra Ally e Lady Gaga

Ma cerchiamo adesso di rispondere alla domanda iniziale: A Star in Born non è esplicitamente tratto da una storia vera, anche se chi conosce più o meno il percorso artistico di Stefani Joanne Angelina Germanotta (il vero nome di Lady Gaga) non ha fatto a meno di rinvenire delle affinità tra finzione e realtà.
All’inizio del film, per esempio, si vede che Ally (Lady Gaga) si sta esibendo all’interno di un club gay, in cui viene accolta per via della sua splendida voce. Questo dettaglio fa venire immediatamente in mente l’inizio della carriera della cantautrice, che era solita esibirsi in luoghi frequentati dalla comunità LGBTQ, che ha tra l’altro sempre sostenuto fermamente, divenendo una delle icone gay più influenti. Tuttavia, lo stesso Cooper ha detto di aver pensato di ambientare la scena iniziale in un club gay per rendere onore alla carriera dell’attrice e cantautrice, che ha iniziato a esibirsi proprio in locali del genere quando aveva poco più di vent’anni.

Alcuni hanno persino paragonato la prima esibizione di Ally al Saturday Night Live nel film alla prima esibizione di Lady Gaga nello stesso show nel 2009. Inoltre in A Star is Born si registra anche un cambiamento di stile: la protagonista passa dal pop al country e infine alle ballate, ricordando molto l’evoluzione artistica della cantante americana, registrata ad esempio in albume come The Fame, che ha siglato il suo esordio nel 2008, a Joanne (2016, il più recente all’epoca dell’uscita del film).
A sottolineare la somiglianza tra Ally e Lady Gaga provvedono anche altri dettagli, come ad esempio il fatto che entrambe mostrino uno stile eccentrico e vantino una personalità audace e vivace. Anche la biografia in qualche modo combacia: come Lady Gaga, anche Ally ha alle spalle una famiglia piuttosto umile. Insomma, sono tanti i punti di contatto tra la star rappresentata nel film e quella amata nella vita reale e lo stesso si può dire, in qualche modo, in merito al personaggio di Bradley Cooper.

A Star Is Born è tratto da una storia vera?

L’attore e regista del film ha raccontato che per costruire il personaggio di Jackson Maine ha cercato di identificarsi nel vissuto di chi si trova a fronteggiare una dipendenza e, nel caso specifico, ha raccolto a piene mani dalla sua stessa esperienza. L’attore ha dichiarato di aver avuto “una strada interessante” e di aver affrontato cose simili, specificando di star facendo riferimento a una “dipendenza in generale”. Ciò che desiderava era che chi vedeva il film rivedesse la realtà, capendo davvero cosa significasse essere un tossicodipendente.

Detto questo, si può dire che A Star is Born sia basato su una storia vera? Molto probabilmente è errato definirla tale, eppure non si può non notare il parallelismo con la realtà.

Ultime notizie

Girl Power – La rivoluzione comincia a scuola: recensione del film Netflix

La stella del Saturday Night Live Amy Poehler torna alla regia dopo Wine Country (2019) con Girl Power: La...

Articoli correlati