wolverine

Deadpool ha cambiato le carte in tavola. Da recenti dichiarazioni sembrerebbe che Wolverine 3 punterà a essere un film “R” rated (vietato ai minori di 16 anni) e che una nuova generazione di supereroi sia in vista all’orizzonte. X-Force sembra essere un film praticamente inevitabile a questo punto, così come un seguito di Deadpool. Eppure dettagli sul terzo e probabilmente ultimo capitolo di Wolverine scarseggiano.
Secondo alcuni resoconti, e secondo lo stesso Hugh Jackman, il film potrebbe ispirarsi molto liberamente al plot della storyline scritta da Mark Millar, lo stesso della Marvel’s Civil War, che si intitola Vecchio Logan (Old Man Logan). In questo arco narrativo troviamo Wolverine in un futuro lontano che si dedica a costruirsi una famiglia in una infertile fattoria dopo aver appeso il costume e aver retratto gli artigli definitivamente. Il proprietario del terreno però spedisce Logan in una missione suicida per salvare sua moglie e i suoi figli che forzeranno il mutante, ormai stanco, a tornare a essere l’uomo che era un tempo.

Ci sono tantissime cose che possono succedere nell’ultimo film della trilogia di Wolverine, ma ce ne sono altrettante che avvengono nella seria di Old Man Logan che invece non possono accadere. La storyline nei fumetti non tocca solo la mitologia degli X-Men, ma si intreccia con quasi tutto il mondo Marvel. Sicuramente, se veramente l’ispirazione per il finale verrà presa da qui, molte cose dovranno essere scombinate un po’ per permettere di mantenere la storia del film più simile possibile a quella del fumetto. Detto questo, qui di seguito riportiamo 5 scelte che, a nostro avviso, non verranno effettuate in Wolverine 3 per la scelta di personaggi e ambientazioni.

5 cose che non vedremo in Wolverine 3

VENOM, L’ULTIMO DINOSAURO

wolverine

Giusto per rendere l’idea di quanto fuori dal comune sia questa stoyline, in Old Man Logan è presente una scena in cui un Tirannosauro Rex, posseduto da un simbionte, insegue Logan mentre viaggia attraverso la campagna. Per capire meglio come questo sia possibile, bisogna conoscere un po’ la storia passata di questo plot: Wolverine e gli altri eroi Marvel sono stati sconfitti e gli Stati Uniti d’America sono governati dai supercattivi che se la sono spartiti. Un pezzo a Ultron, uno al Dr. Doom e uno a Teschio Rosso il quale governa Washington DC con indosso il costume appartenuto al suo nemico ormai sconfitto, Captain America. Dinosauri e alieni si aggirano indisturbati nelle campagne e, qualche volta, sono fusi insieme, come è il caso per il simbionte che si impossessa di questo dinosauro gigante.
La Sony sta già cedendo Spiderman, e molto probabilmente anche i personaggi secondari e gli antagonisti, alla Marvel Studios, e quindi non è probabile che lo stesso sarà fatto per il seguito di Wolverine. Anche se non si può mai sapere se un grande e vecchio T-Rex possa effettivamente fare la sua comparsa considerando che le “Terre selvagge” sono una gran parte dell’universo Marvel che non è ancora stato toccato ne illustrato in nessuno dei film degli X-Men.

ORIGIN DI OLD MAN LOGAN

wolverine

Non è per il fatto che i diritti degli antagonisti sono nelle mani della Marvel Studios, e quelli di Spider in quelle della Sony, ma più che altro perché sembra improbabile avere un finale che vede Wolverine massacrare amici e famiglia all’interno della X-Mansion. La Fox sta avviando un nuovo franchise non solo con Deadpool e probabilmente con X-Forge, ma anche con X-Men Apocalypse che introdurrà versioni più giovani di Cyclops, Jean Grey e Nightcrawler che, con tutta probabilità, comporranno il nuovo team di personaggi chiamati “Nuovi Mutanti”. È poco probabile quindi che un film ci mostri Wolverine che li uccide uno ad uno con le sue mani, per quanto “R” rating possa essere il film. E comunque, tornando ai detentori dei diritti dei cattivi, Mysterio e altri antagonisti Marvel al di fuori della sfera degli X-Men sono i responsabili dell’ira omicida di Wolverine e quindi non possono essere utilizzati.
Anche volendo usare un antagonista all’interno della sfera degli X-Men di cui la Fox detiene i diritti, è comunque improbabile che un film di Wolverine diventi così dark.

LA STRANA COPPIA

Wolverine

Al viaggio di Wolverine si unisce il Vendicatore Clint Barton, ovvero Occhio di Falco. Sebbene i dettagli della missioni siano un mistero all’inizio, Barton alla fine rivela che lui sta cercando non solo di recuperare un compenso, ma anche di creare un nuovo team di Avengers. Le cose ovviamente vanno a rotoli e Occhio di Falco viene ucciso per il disturbo, ma durante il viaggio i due hanno un interessante interazione. Occhio di Falco è, al momento, una parte integrale del Universo Cinematografico della Marvel come membro degli Avengers, e in Avengers: Age of Ultron il suo ruolo è molto significativo. In più comparirà in Captain America: Civil War. Clint Barton è quindi fuori questione, ma questo non significa che il viaggio di Old Man Logan debba essere un viaggio in solitaria.
Onestamente, probabilmente anche il buon vecchio Scott Summers potrebbe andare bene al posto di Clint e il risultato potrebbe essere più o meno lo stesso. Di Fatto, sarebbe anche più ironico considerando che Clint è cieco in questa storyline, e de lo stesso destino toccasse a Ciclope, sarebbe sicuramente un interessante colpo di scena.

IL BACKGROUND

Wolverine

Ci sono un sacco di cose folli che succedono in questa storyline che sono così radicate nell’universo Marvel che non vedremo mai. La Spider-Mobile. I Ghost Riders. I Moloids. Il corpo gigante di Loki al sole. Come detto in precedenzam queste sono tutte cosec he possono essere rimpiazzate con personaggi del mondo degli X-Men, ma che non vedremo nello specific nel film con Hugh Jackman.
Uno degli aspetti più forti di Old Man Logan è come tutta questa insanità sembra perfettamente normale, come la società e i cittadine si sono semplicemente adattati a vivere le loro vite sotto il pugno di ferro della tirannia dei supercattivi. Questo è di sicuro un aspetto che può essere integrato in Wolverine 3 con antagonisti come Magneto, Apocalisse e Sabretooth, tanto per citarne alcuni.

LA FAMIGLIA DEGLI HULK

Wolverine

Ve lo immaginate? Anche se la Fox e la Marvel andassero d’accordo come fratelli, ci sarebbe una possibilità pari a zero di vedere come cattivo principale di un film la progenie di Bruce Banner e sua cugina Jennifer Walters, ovvero She-Hulk. Mentre lo scontro finale funziona bene nei fumetti, con le storie di Wolverine e Hulk intrecciate come sono, non vedremo MAI la Disney presentare uno dei suoi amati Avengers sotto questa luce. È un vero peccato che non vedremo mai l’Hulk di Mark Ruffalo andare in guerra con Wolverine di Hugh Jackman, che probabilmente sarebbe il “canto del cigno” perfetto per il finale del personaggio di Logan. Con Old Man Logan, Hulk e i suoi figlio sono gli antagonisti principali in un mare di cattivi, quindi questo dovrà essere il cambiamento più grande per il film e ci dovrà essere una ragione differente dietro al viaggio del Vecchio Logan.

Leggi anche OLTRE DEADPOOL: ALTRI 10 SUPEREOROI CHE MERITEREBBERO LA CENSURA

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto