Buon compleanno Elizabeth Banks! Le 7 migliori interpretazioni dell’attrice

Compie oggi 43 anni uno dei volti più solari e splendenti di Hollywood, ovvero la bellissima Elizabeth Banks. Dopo una lunga gavetta fatta di ruoli marginali e prevalentemente basati sulla sua abbagliante avvenenza, Elizabeth Banks ha saputo rivelarsi un’artista a tutto tondo, capace di interpretare in maniera altrettanto convincente sia parti brillanti che ruoli drammatici, dimostrando il suo carisma e la sua bravura al cinema, in televisione e anche dietro la macchina da presa. I grandi successi ottenuti dalla Banks nel corso della sua carriera le hanno fatto guadagnare ampia stima da parte del pubblico e della critica, portandole inoltre il prestigio di essere selezionata come membro della giuria della 72ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Abbiamo selezionato per voi le 7 performance più riuscite della carriera di Elizabeth Banks.

Starla Grant – Slither

Elizabeth Banks

Fra i primi ruoli centrali nella carriera di Elizabeth Banks spicca sicuramente quello da lei interpretato in Slither, horror del 2006 diretto dal regista di Guardiani della Galassia James Gunn. In questo ironico e dissacrante omaggio al cinema di paura, la Banks regala una performance più che convincente in un ruolo tutt’altro che facile, a metà fra una classica scream queen e quello di insolita eroina, in mezzo a sangue, zombie e improbabili lumache aliene, contribuendo così al successo di una pellicola già diventata cult fra gli amanti dell’horror e non solo.

Miriam Linky – Zack & Miri – Amore a… primo sesso

Elizabeth Banks

Fra le più riuscite prove nella carriera di Elizabeth Banks c’è sicuramente quella in Zack & Miri – Amore a… primo sesso, commedia romantica diretta nel 2008 da Kevin Smith. Chi conosce il cinema di questo geniale regista americano sa che le sue pellicole sono sempre imprevedibili e fortemente dissacranti, e questa non fa eccezione. Zack & Miri – Amore a… primo sesso mette infatti in scena una storia d’amore anomala ed esilarante, che nasce sul set di un film porno che due amici sono costretti a girare per pagare i propri debiti. Elizabeth Banks dimostra ironia e grande duttilità, spaziando da toni al limite fra la commedia e il demenziale a sfumature più intense e sentimentali, rivelandosi un vero e proprio valore aggiunto del film.

Kim Briggs – Scrubs

Elizabeth Banks

Elizabeth Banks nel corso della sua carriera ha saputo destreggiarsi abilmente anche nelle sue frequenti comparsate in televisione, diventando spesso la classica ciliegina sulla torta di show di grande successo. Fra i principali ruoli portati sul piccolo schermo dalla Banks c’è sicuramente quello di Kim Briggs a cavallo fra la quinta e l’ottava stagione di Scrubs, una delle serie televisive più apprezzate dal pubblico nelle ultime decadi. La nostra interpreta una delle tante fiamme del protagonista J.D., che si distingue però dalle altre diventando la madre del suo primo figlio Sam Perry Gilligan Dorian, oltre che la protagonista di alcuni dei migliori sketch comici dello show.

Avery Jessup – 30 Rock

Elizabeth Banks

Un altro grande ruolo interpretato in TV da Elizabeth Banks è certamente quello di Avery Jessup in un altro grande classico della comicità sul piccolo schermo, ovvero 30 Rock. Anche in questo caso la Banks interpreta una donna fondamentale per un protagonista dello show, ovvero la seconda moglie del boss NBC Jack Donaghy, impersonato da uno straordinario Alec Baldwin. I due insieme sullo schermo fanno scintille, dando vita ad alcuni esilaranti sketch in cui la nostra mostra il suo carisma e tutte le sue importanti doti comiche.

Effie Trinket – Hunger Games

Elizabeth Banks

Nel 2012 Elizabeth Banks prende parte al suo primo vero e proprio blockbuster, ovvero Hunger Games, con il ruolo della presentatrice dei giochi Effie Trinket, che riprenderà anche nei successivi Hunger Games: La ragazza di fuoco, Hunger Games: Il canto della rivolta Parte 1 e Hunger Games: Il canto della rivolta Parte 2. La nostra è quasi irriconoscibile, avvolta in make up sgargianti ed eccentrici e interprete di un personaggio vanesio e al limite del surreale, che nel corso della saga giocherà un ruolo importante nel destino di Katniss e degli altri protagonisti. Un’altra prova intensa e difficile, che testimonia la poliedricità di questa grande attrice.

Meghan Miles – Una notte in giallo

Elizabeth Banks

Il 2014 porta a Elizabeth Banks il suo primo ruolo da protagonista assoluta in un film comico con Una notte in giallo, dove interpreta una donna in carriera che a seguito di un’avventura di una notte si ritrova sola e senza punti di riferimento a Los Angeles, a poche ore da un decisivo colloquio. Sebbene il film non sia certamente da annoverare negli annali della commedia, la Banks riesce con il suo carisma a reggerlo quasi interamente sulle proprie spalle, sopperendo con la sua ironia e la sua eleganza ai passaggi narrativi meno riusciti.

Melinda Ledbetter – Love & Mercy

Elizabeth Banks

La crescita artistica di Elizabeth Banks la porta a prendere parte nel 2014 a Love & Mercy, film sul leader dei Beach Boys Brian Wilson. La nostra interpreta Melinda Ledbetter, donna che con il suo amore e la sua dolcezza riesce ad aiutare il protagonista a fuggire dai propri demoni personali e a salvarlo dal naufragio della sua esistenza. Una prova intensa e struggente, che procura alla Banks alcuni prestigiosi riconoscimenti del cinema internazionale come la candidatura per la miglior attrice non protagonista ai Satellite Awards. La conferma della maturazione professionale di una sottovalutata artista, che siamo certi delizierà ancora i cinefili negli anni a venire.

Articoli correlati