Wilde Rodeo: la nuova attrazione MagicaLand che ci porta nel Far West!

È stata inaugurata da una madrina che grazie al pistolero e alle atmosfere west ha fatto il suo successo – parliamo di Elettra Lamborghini – la nuova giostra del parco MagicLand, sito a Valmontone, in provincia di Roma. L’attrazione Wild Rodeo è il perno principale di una nuova area tematica di oltre 5.000 mq, Old West, all’interno della quale è stata ricostruita l’ambientazione tipica dei villaggi del mitico West, completata da un contorno di attrazioni per grandi e piccini. Troviamo così il Baby Ranch, un nuovo playground di oltre 500 mq in cui i bambini fino a 6 anni possono perdersi in una distesa di sabbia e dilettarsi con i classici giochi, dall’imperdibile carro western alla torre a scivoli, fino al trenino in legno e a cavalli a dondolo.
Nell’area c’è poi spazio anche per nuovi spettacoli, come il Music Hall, un teatro in puro stile Far West che coinvolge gli spettatori in uno show mai visto prima. C’è poi la Gold Mine, in cui gli apprendisti cercatori d’oro del Klondike hanno a disposizione tutti gli strumenti per setacciare le acque del fiume e trovare preziose pepite! I temerari cowboy possono anche allenare la propria mira in una Shooting Gallery, una galleria di sparo, come ai tempi del Far West e dei suoi saloon. Nell’area troviamo anche Crazy Bull, dove ci si può cimentare in un vero rodeo di tori scatenati.

Ovviamente, per chi avesse voglia di placare la fame o di gustare un semplice caffè, non manca un punto di ristoro (che si aggiunge alla sfilza di ristoranti e bar già presenti a MagicLand), parliamo del Rodeo Cafè, il cui punto di forza sembra essere il panino Gringo, mentre acquisti a tema west si possono fare presso il nuovo punto vendita Emporium.

Wilde Rodeo: il “giro della morte” è servito nella nuova giostra MagicLand

Adesso che vi abbiamo descritto l’area Old West è giunta l’ora di raccontarvi la nostra esperienza su Wild Rodeo: l’adrenalinica nuova giostra del MagicLand, unica in Italia e adatta a veri spiriti “selvaggi”. Si presenta come una sorta di grande frisbee dal peso di 60 tonnellate sorretto da quattro colonne alte 20 metri. I passeggeri, accomodati e debitamente messi in sicurezza sulla giostra circolare, vengono cullati energicamente avanti e indietro per poi venire letteralmente catapultati, facendo quindi una rotazione di 360° che gli fa vedere il mondo a testa in giù da un’altezza di quasi 40 metri, raggiungendo una velocità tale che sembra davvero di volare.
L’attrazione dà modo di vedere dall’alto l’intero parco: una visione niente male e certamente inedita. Inoltre, vista la peculiarità della giostra, i creatori hanno pensato bene di creare diverse intensità, così da dare a tutti la possibilità di sperimentare tale esperienza. È dunque possibile scegliere tra Moderato, Extreme e Super Extreme.

Una raccomandazione: visti i giri energici a cui Wild Rodeo vi sottopone è preferibile effettuare il giro prima dell’ora di pranzo (anche se noi l’abbiamo fatto tranquillamente dopo, ma meglio non rischiare!) e non avere in tasca o addosso accessori e altri oggetti. Lo staff stesso, a tal proposito, invita tutti a lasciare negli armadietti cellulari, occhiali e quant’altro possa precipitare durante la corsa.

Articoli correlati