stasera in tv - Notting Hill ricetta

Vi è mai capitato di dover cucinare un piatto per una persona molto speciale? Non so, tipo Julia Roberts… Si lo so che può sembrare follia, eppure in Notting Hill accade questo: un normalissimo Hugh Grant incontra per caso la bellissima e brillante attrice Anna (Julia Roberts) e, dopo aver superato lo sconquasso iniziale dell’incredulità, si innamora perdutamente di lei.
Il culmine della pellicola, firmata Richard Curtis, è sicuramente la cena.
Dopotutto proprio l’immedesimarsi in una scena del genere ha condotto il regista a dare vita a questa romantica commedia. Come avrebbero reagito i miei amici? […] Come sarebbe passata la cena? – aveva pensato Curtis.

Per quanto ci riguarda, ora che sappiamo che la protagonista è vegetariana, non prepareremo la faraona ripiena, ma certo non possiamo sconvolgere tutto il film… i commensali potrebbero restarci male. Ecco allora che lo Chef Gianluca Pienzi ha ideato un piatto a base di salmone, che come ben sapete è un ottimo conduttore della passione ma, onde evitare che i vegetariani restano digiuni, sarà meglio accompagnarlo con discrezione a una verdura fresca e gustosa, come gli agretti. Ma adesso bando alla ciance… vi lascio la ricetta!

Salmone all'arancia con agretti al profumo di menta, Ph. Gianluca Pienzi
Salmone all’arancia con agretti al profumo di menta, Ph. Gianluca Pienzi
Salmone all’arancia con agretti al profumo di menta 
Ingredienti per 2 persone: 
– 2 tranci di salmone
– 3 arance
– 150 gr. di agretti
– Qualche foglia di menta
– Sale q.b.
– Olio extra vergine di oliva
– Pepe bianco q.b.
Procedimento:
– Per prima cosa prendete i tranci di salmone e insaporiteli per una mezz’oretta in un contenitore con il succo di due arance e qualche foglia di menta;
– Successivamente cuocete gli agretti sbollentandoli in acqua per circa 6 minuti;
– Una volta cotti scolateli e lasciateli da parte;
– Riprendete i filetti di salmone e scolateli dal succo di arancia;
– In una padella ben calda con un filo di olio cuocerli dalla parte della pelle a fuoco basso, coperti con un coperchio per circa 10 minuti;
– Nel frattempo pulire le arance a “vivo”, ovvero far si che si ottengano degli spicchi puliti e privi di buccia;
– Condite gli agretti con olio e sale e adagiateli sul piatto da portata a nido insieme al salmone scottato, le arance e qualche foglia di menta;
– A piacimento un pizzico di pepe bianco e un filo di olio.
Eh se vi avanza un po’ di succo di arancia  attenti a non versarlo adosso a qualcuno … potreste innamorarvi!!!

Gianluca Pienzi

Creatività e determinazione, ossia: chef Gianluca Pienzi, classe 1994. Dalle esperienze al Rome Cavalieri e al California Catering segue, nel 2011 la vittoria al concorso culinario di Nepi, in cui sorprende la giuria internazionale con la semplicità dei suoi piatti. Continua con diversi stage che lo vedono attivo al Sofitel Villa Borghese nella serata Rendez Vous, al centenario di Casale del Giglio e ancora al Pa.Bo.Gel, dove partecipa per due volteinsieme alla Federazione Italiana Cuochi. Oggi si muove tra i fornelli del Rome Cavalieri e del ristorante di famiglia A Modo Mio (Roma), sul piccolo schermo col programma Gusto del sole e sul suo canale YouTube. Per Cinematographe crea rocambolesche ghiottonerie, portando nel piatto le pellicole!

 

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE