Nati con la camicia: le location del film con Bud Spencer

Ecco tutte le location di uno degli iconici film con protagonista la coppia Bud Spencer e Terence Hill, Nati con la camicia.

Nati con la camicia, diretto da E.B. Clucher, film del lontano 1983, è, a distanza di più di 30 anni, ancora un cult del genere action e una delle tante iconiche pellicole con protagonisti Bud Spencer e Terence Hill. Storica coppia di film western, con numerose scene di lotta e d’azione che resero celebri i due attori e gli stessi loro film, Bud Spencer e Terence Hill hanno recitato insieme in 16 pellicole, dove erano unici protagonisti e avevano spesso il mondo intero contro di loro. Tra scene esilaranti, a volte surreali e sempre estremamente dinamiche, Nati con la camicia è il 13º progetto di Bud Spencer e Terence Hill, coppia che ha totalizzato, con la maggior parte delle loro pellicole, incassi mai visti; tra queste si ricordando Lo chiamavano Trinità, … continuavano a chiamarlo Trinità, … altrimenti ci arrabbiamo!, I due superpiedi quasi piatti, Pari e dispari, insieme a moltissimi altri.

Dov’è stato girato Nati con la camicia

Nati con la camicia, vede Roscoe Fraker e Doug O’Riordan, rispettivamente Terence Hill e Bud Spencer, fuggire inseguiti da due poliziotti dopo aver rubato per errore un camion. Successivamente vengono scambiati per due noti agenti della CIA d’alto livello e coinvolti in missioni rischiose e dalle quali escono sempre vincitori, spesso con soluzioni di fortuna e una giusta dose di lotte e combattimenti, immancabili in tutti i film della coppia. Ambientato a Miami, Nati con la camicia è stato girato nella popolare e rinomata città della Florida. Molte scene dell’albergo dove i protagonisti alloggiano, sono state effettivamente girate nel lussuoso Fontainebleau Hilton Resort, situato a Miami Beach e tra i più famosi e sfarzosi hotel della città di Miami Beach, da non confondere con la città di Miami.

Nati con la camicia

Fontainebleau Hilton Resort

Per le numerose risse e lotte il set è stato allestito nel parco urbano, Miami Seaquarium, con all’interno un acquario per delfini con spettacoli di animali ammaestrati, tra cui anche le orche; in una scena del film i personaggi vengono appunto completamente “annaffiati” da un’orca. Per le scene finali è stata scelta la Carnival Cruise Line, nave del ’55, transatlantico di una compagnia canadese e successivamente utilizzata come nave da crociera. La Carnival Cruise Line ha ospitato anche altri set cinematografici, alcuni dei quali considerati un omaggio alle scene girate in Nati con la camicia, fino al 2009, anno in cui la nave venne demolita.

Le specialità gastronomiche da provare assolutamente a Miami

Miami è una delle mete turistiche più gettonate degli Stati Uniti, è considerata una delle città americane più internazionali, dall’inconfondibile influenza latina, dove si parla tanto l’inglese quanto lo spagnolo. Dal 1960 Miami iniziò a ospitare esuli provenienti da Cuba, da Haiti, dal Venezuela, dando così vita alle comunità di Little Havana, Little Haiti e Doral. L’atmosfera latina di Miami l’ha resa una delle città più particolari al mondo e sede di numerosi set cinematografici. La matrice ispanica ha avuto la sua forte influenza anche sui piatti tipici che si possono gustare nel capoluogo della Florida, in particolare della Contea di Miami-Dade. Tra le pietanze più famose della città è presente il Churrasco, si tratta di spiedini di carne, marinata, speziata e cotta sulla griglia. Anche gli Arepas, di origini venezuelana, vengono molto utilizzati, spesso come spuntino: sono dei panini di farina di mais che hanno varianti sia carnivore che vegetariane o vegane, possono infatti essere farciti con carne, formaggio o verdure; anche le Arepas vengono cotte alla griglia e servite molto abbrustolite.

Nati con la camicia

Churrasco                                                                            Arepas

Tra gli spuntini preferiti a Miami esistono anche le Croquetas, condite con prosciutto, formaggio e salsa piccante, oppure con pollo, i noti ed esportati in tutto il mondo Tacos, di origine messicana, delle tortillas di mais condite con carne di manzo tagliato a pezzetti e insaporita con vari ingredienti: insalata, pomodori, cipolla, salsa allo yogurt o altre salse piccanti molto usate nella zona, e, infine le Empanadas, a forma di mezzaluna, realizzate impastando farina, strutto, sale, acqua e farcite con carne o verdure, unite a peperoni, olive, pepe nero, origano, cumino, uova sode, cipolle e poi fritte. Tra i piatti di pesce molto famosi sono gli Stone Crabs, chele di granchio servite ghiacciate insieme a crocchette di patate o insalata, il Fish sandwich, panino farcito con cernia fritta, insalata, pomodoro, uovo e salse piccanti o dolci a scelta, e il Cheviche, di origine peruviana, costituito da pesce crudo, condito con succo di lime e peperoncino.

Nati con la camicia

Empanadas                                                                       Stone Crabs

Per i più forti di stomaco non si possono non menzionare i Chicharron, cioè pelle di maiale fritta e tagliata a cubetti, spesso servita con salse, e i così detti Gator Tail o Gator Bites, tipico piatto di tutti i giorni, simile ai bocconcini di pollo, con la variante non indifferente che si tratta di carne di coccodrillo. La carne di alligatore è un taglio molto usato a Miami e si tratta di una delle pietanze più comuni.

Nati con la camicia

Gator Bites

Leggi anche Un’avventura: le location del film ispirato alle canzoni di Lucio Battisti

Articoli correlati