love is all you need Cinematographe,it

Love is all you need non è solo il testo di una romantica canzone conosciuta da tutti oggi, ma anche il titolo di un film molto speciale che, oltre a Pierce Brosnan Trine Dyrholm ha per protagonista anche l’Italia.

La pellicola, opera della regista danese Susanne Bier, regista anche di The Night Manager, è infatti ambientata in Campania. La costiera sorrentina e Napoli infatti sono i luoghi in cui si svolge la storia d’amore da lei raccontata, e non è difficile immaginare che non esista luogo migliore per narrare l’inizio e la celebrazione di un amore.

Da Copenaghen a Sorrento, il film segue le vicende di Philip, cittadino inglese che vive in Danimarca, vedovo e padre single, ed Ida, parrucchiera danese che ha appena terminato la chemioterapia per curarsi dal cancro al seno, che ha appena scoperto che il marito sta per lasciarla. I due non hanno niente in comune e non condividono nulla fin quando si trovano costretti a dover partire per l’Italia, dove i loro figli stanno per sposarsi.

Lasciamo però ora da parte la trama del film del 2012 con il nostro ex-James Bond, Pierce Brosnan e concentriamoci sulle splendide location di Love is all you need.

Le location di Love is all you need

Le vicende raccontate nel film si susseguono in uno spazio ben definito che è allo stesso tempo molto vasto. La storia di Philip ed Ida parte da Herlev, un piccolo sobborgo di Copenaghen, ed arriva fino a Napoli per poi spostarsi nella zona della costiera di Sorrento, che per l’occasione diventa la città più romantica del mondo.

Il perché sia stata scelta proprio Sorrento è palese se si conosce il premio Oscar Susanne Bier, da sempre affascinata da questa zona italiana, ma qualche precisazione è d’obbligo. Sorrento, meta prediletta dai cittadini inglesi già dal 1700, quando vi arrivavano per il Grand Tour, è riconosciuta come località di villeggiatura, più tranquilla e riservata rispetto a Capri. La stessa Susanne Bier aveva così spiegato la scelta di Sorrento come location per Love is all you need:

Credo di essere una persona molto romantica. C’è sempre stata una distanza tra quello che il pubblico si aspetta da me come regista e quello che realmente sono. E penso che Love is all you need accorci questa distanza. Mi sembrava naturale ambientare il film a Sorrento. Non credo potrei ambientare in Danimarca una storia come questa. Una commedia sì, ma niente di così romantico.

Inoltre questa località, famosa per la sua bellezza, non è nuova alla presenza del cinema. Qui a Sorrento sono stati girati film come Pane, amore e…Cosa è successo tra mio padre e tua madre, commedia sentimentale diretta magistralmente da Billy Wilder e con Juliet Mills e Jack Lemmon nei panni dei due protagonisti, oppure ancora Le seduttrici. 

Oltre alla costa di Sorrento una location molto particolare che vediamo in Love is all you need è Villa il Pizzo, splendida costruzione del Settecento situata nel comune di Sant’Agnello di Sorrento. Nata originariamente come un convento, Villa il Pizzo ha un’estensione di sedici ettari, coltivati con alberi di ulivo ed agrumi, e sono proprio questi una delle location più caratteristiche di Love is all you need. Inoltre la sua posizione la rende riconoscibile e decisamente caratteristica: dal viale d’accesso della Villa si può infatti costeggiare l’edificio fino ad arrivare alla costa.

In effetti pensare ad un luogo meno romantico di questo per una storia d’amore è difficile, e siamo sicuri che dopo averlo visto ci sembrerà ancora tutto più chiaro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto