La Poderosa - Cinematographe.it

A distanza di sedici anni dalla sua uscita nelle sale, omaggiamo I Diari della Motocicletta con un drink ispirato proprio all’opera diretta da Walter Salles. Attraverso il film abbiamo conosciuto le avventure del giovane Ernesto “Che” Guevara, interpretato da un mimetico Gael García Bernal: la storia alla base del lungometraggio è ispirata ai diari di viaggio Latinoamericana (Notas de viaje) dello stesso Che Guevara e Un gitano sedentario del suo compagno di viaggio, Alberto Granado.

Al film, presentato in concorso al 57esimo Festival di Cannes e vincitore dell’Oscar per la miglior canzone (Al otro lado del rio), è ispirato anche il drink il cui nome, La Poderosa, richiama quello della motocicletta, una Norton 500 m18 del 1939, a bordo della quale il futuro guerrigliero e politico intraprende il lungo e avventuroso viaggio attraverso l’America Latina.

La Poderosa - Cinematographe.it
Alessio Giovannesi, Bar Manager del Ristorante Baccano di Roma.

Partendo da un classico drink come l’Espresso Martini, il bar manager di Baccano a Roma, Alessio Giovannesi, ha creato un suo twist personale, a base del gin inglese Ramsbury, per un ottimo e robusto tonico, utile al Comandante per riprendere il suo viaggio, anche a piedi… Il tutto al sapore di Ramsbury, Single Estate Gin inglese prodotto con 9 componenti botaniche: ginepro, mela cotogna, coriandolo, angelica, radice dell’iris (giaggiolo), liquirizia, limone, arancia e cannella, distillate insieme con alambicco tradizionale per gin in rame.

La Poderosa: ecco come preparare il drink ispirato al film I Diari della Motocicletta

Per la preparazione del cocktail vi serviranno i seguenti ingredienti:

INGREDIENTI:
60 ml Ramsbury Gin
30 ml cordiale di amaretti homemade
1 tazzina di caffè espresso

Bicchiere: coppetta
Garnish: amaretto

Prima di realizzare il drink, realizzare il cordiale di amaretti mettendo in infusione 200 grammi di amaretti in una bottiglia di gin per 12 ore. Quindi, versare tutti gli ingredienti in uno shaker e agitare per 15 secondi, per poi versare in una coppetta precedentemente ghiacciata, filtrando tutto con un passino. Guarnire con un amaretto.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE