L’uomo in più: come preparare il drink ispirato al film di Paolo Sorrentino

Ecco come realizzare L'uomo in più, il drink ispirato all'omonimo film di Paolo Sorrentino, realizzato dal barman Giovanni Torre.

Da leggere

L’avete riconosciuta? È stata una “baby squillo”, ha vissuto un’esperienza metafisica e ha trionfato ai David di Donatello

Sulla base delle premesse la bambina nella foto avrà una splendida carriera davanti a sé. Pur giovanissima, si è...

Guardiani della Galassia Vol. 3: ecco quando sarà ambientato nella timeline MCU

Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà l'ultimo capitolo della saga dei Vendicatori galattici Guardiani della Galassia Vol. 3, scritto e...

Army of the Dead: svelata la sinossi del prequel del film Netflix

Army of the Dead arriverà su Netflix il 21 maggio prossimo Army of the Dead non è ancora arrivato sul...

Nel 2001 Paolo Sorrentino esordiva alla regia di un lungometraggio con L’uomo in più, la favola distopica sulla ricerca del successo di due fratelli, uno calciatore e uno cantante. Ora il film diventa uno squisito drink grazie alle capaci mani del barman Giovanni Torre, bar manager e proprietario del Circus Cocktail Bar di Catania. Il drink, che porta il nome del film, è nella sua semplicità molto d’effetto ed è composto da due soli ingredienti: il gin e il bitter.

Paolo Sorrentino è il regista preferito del bartender catanese Giovanni Torre (a cui ha già dedicato il drink Youth), che per il suo drink dedicato a L’uomo in più ha preso ispirazione  dal momento difficile passato nell’ultimo periodo. La quarantena è stata dura per tutti, ma Sorrentino per Giovanni si è confermato, ancora una volta, una garanzia. La storia di due uomini, entrambi agli fine della propria carriera e con una forte voglia di rivalsa verso la vita. L’ispirazione arriva viene ogni volta che un film, un monologo in particolare, provocano la pelle d’oca. E così, nel film, il cantante interpretato da Toni Servillo si lancia in un monologo che comprende la frase: “Dicono che la cocaina faccia perdere la memoria: è ‘na strunzata. Me la ricordo tutta la cocaina che mi sono tirato”. Un monologo che ha ispirato un drink dal sapore amaro e acido, un po’ come la vita dei due protagonisti della pellicola.

L’uomo in più: ecco la ricetta per realizzare il drink

Ingredienti per realizzare il drink:

  • 5 cl VII Hills Italian Dry Gin
  • 6 cl bitter cordial (bitter, acids, sale, zucchero)
  • Bicchiere: coppetta
  • Garnish: spiga di grano

Per preparare L’uomo in più bisogna versare il VII Hills Gin e il cordiale in un mixing glass e mescolare con del ghiaccio fin quando non si raggiunge la giusta temperatura. Versare in una coppetta, guarnire con una spiga di grano e gustare!

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? È stata una “baby squillo”, ha vissuto un’esperienza metafisica e ha trionfato ai David di Donatello

Sulla base delle premesse la bambina nella foto avrà una splendida carriera davanti a sé. Pur giovanissima, si è...

Articoli correlati