Invictus, il film di Clint Eastwood diventa un cocktail: ingredienti e ricetta

Leandro Serra, bar manager del The Duke Cocktail Lounge Bar de La Maddalena (Sassari), ha creato il drink Invictus, ispirato all'omonimo film di Clint Eastwood.

Da leggere

Harry Potter: Tom Felton ha avuto un malore durante un evento [VIDEO]

La star di Harry Potter, Tom Felton, è stato ricoverato dopo essere svenuto durante un evento prima della Ryder...

Muppets Haunted Mansion: il trailer dello speciale in arrivo su Disney+

Disney+ ha rivelato il trailer dello speciale in arrivo dedicato a Muppets Haunted Mansion! Disney+ ha appena pubblicato il trailer dello...

Arcane: il teaser trailer della nuova serie animata Netflix

Arcane, la nuova serie animata Netflix è in arrivo sulla piattaforma! Netflix ha pubblicato un nuovo teaser trailer per la...

Dodici anni sono trascorsi da quando nelle sale usciva Invictus – L’Invincibile, film diretto da Clint Eastwood ed interpretato da Morgan Freeman e Matt Damon. Adattamento cinematografico del romanzo Ama il tuo nemico di John Carlin, a sua volta basato su fatti realmente accaduti, il film racconta eventi che ebbero luogo in occasione della Coppa del Mondo di rugby del 1995, tenutasi in Sudafrica poco tempo dopo l’insediamento di Nelson Mandela come presidente della nazione. Per omaggiare il film di Eastwood,  nonché l’attivista scomparso nel 2013 ed il suo rapporto con François Pienaar, capitano degli Springboks, la nazionale sudafricana di rugby, Leandro Serra ha dato vita ad un drink denominato proprio Invictus.

Leandro Serra: la passione, in quanto mezzo per raggiungere il successo, alla base del suo drink

Invictus - Cinematographe.it
Leandro Serra, bar manager del The Duke Cocktail Lounge Bar de La Maddalena (Sassari) – Crediti foto: Antonio Lobrano

Il bar manager del The Duke Cocktail Lounge Bar de La Maddalena (Sassari) ha creato il cocktail Invictus dopo la visione dell’omonimo film. “Tutti possono migliorare a dispetto delle circostanze e raggiungere il successo, se si dedicano con passione a ciò che fanno”: da queste parole del Premio Nobel per la Pace si sviluppa l’ispirazione, potente, per il drink. Le note amaricanti del Barolo chinato si uniscono a quelle del Vermouth rosso infuso con grani di caffè tostati e ad alcune gocce di bitter al cioccolato. Il tutto al sapor di Sipsmith London Dry Gin, distribuito in Italia da Stock Spirits e fautore del cosiddetto ‘Gin-Rinascimento‘.

Leggi anche – C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino diventa un drink a base di gin e uovo. La ricetta

Scorze di limone e arancia, unite alla radice di iris e liquirizia, coriandolo, angelica e cannella, il Sipsmith Gin risulta floreale e fresco al naso, mentre al palato richiama immediatamente le note decise del ginepro, rivelando, sul finale lungo, morbido e rotondo, una piacevole nota di marmellata di agrumi. Perfetto ingrediente per questo cocktail, che riporta al palato la forza di Nelson Mandela, il suo spirito combattivo, la sua indomita sete di giustizia, il suo non lasciarsi mai abbattere dalle circostanze estreme, come l’esperienza del carcere e tutte le conseguenze dei pregiudizi subiti. Sapori unici che riportano indietro nel tempo, perché, come ricorda il bartender, “il ricordo è il tessuto dell’identità”.

Ultime notizie

Harry Potter: Tom Felton ha avuto un malore durante un evento [VIDEO]

La star di Harry Potter, Tom Felton, è stato ricoverato dopo essere svenuto durante un evento prima della Ryder...

Articoli correlati