Dalgona biscuits: ricetta e origine del biscotto di Squid Game

Cosa sono i Dalgona biscuits, i dolci di Squid Game? La ricetta per prepararli a casa e la storia per capire le origini di questo dolce.

Da leggere

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Stephen Sondheim – amici e colleghi lo ricordano con affetto: “É la fine di un’era”

Da Hugh Jackman a Steven Spielberg, i tweet più commoventi sulla morte di Stephen Sondheim Stephen Sondheim, leggendario compositore di...

Ho tutto il tempo che vuoi: in esclusiva su RaiPlay il corto sul fenomeno Hikikomori

Ho tutto il tempo che vuoi è diretto da Francesco Falaschi in collaborazione con gli allievi della Scuola di...

Block title

Se siete iscritti a TikTok avete visto sicuramente nei vostri Per Te tanti video di tiktokers più o meno famosi che si cimentano ai fornelli per creare i Dalgona, il famoso dolce al caramello di Squid Game, che ha spopolato in tutto il mondo, dando vita a delle vere e proprie challenge all’ultimo sangue. All’interno della serie, quello dei Dalgona è una delle prove che i concorrenti di Squid Game devono superare se non vogliono essere eliminati per sempre. La sfida consiste nel ritagliare la sagoma centrale – può essere una stella, un triangolo, un cerchio o un ombrello – senza rompere il biscotto. Pena, l’eliminazione perenne dal gioco. Senza neanche chiederlo, sono salite alle stelle le ricerche per come creare il biscotto più famoso del momento. È la stessa domanda che ci siamo posti anche noi: come si preparano i dalgona biscuits? Bastano pochi ingredienti e tanta pazienza, sia durante la preparazione che al momento della challenge.

Squid Game e i Dalgona: origini e storia del dolce protagonista della seconda sfida

squid game, cinematographe.it

Per chi ancora non lo sapesse, la serie Netflix Squid Game segue le vicende di un gruppo di persone senza soldi che – nella disperazione più totale – decidono di competere in un gioco in cui si vincono quasi 33 milioni di euro, anche se la posta in gioco è mortale. La seconda sfida a cui i partecipanti dovranno partecipare è proprio quello dei Dalgona. Ma cosa sono, come si creano e soprattutto quali sono le loro origini?

Dalgona deriva dalla parola coreana “dalguna”, che significa “è dolce”. Il biscotto viene chiamato anche “ppopgi”, che significa “scegliere o selezionare”, in riferimento all’aspetto del gioco e alla ricompensa di questa caramella offerta dai vecchi venditori ambulanti. Le caramelle sono infatti create con zucchero e bicarbonato di sodio e vendute fin dalla metà del secolo scorso dai venditori ambulanti in Corea del Sud, dove sono diventate particolarmente popolari negli anni Settanta e Ottanta. Anche se è difficile staccare le sagome dal caramello senza rompere nulla, la ricetta per creare queste caramelle super dolci e gustose è davvero semplice.

Dalgona: la ricetta dei biscotti al caramello, famosi grazie a Squid Game

squid game, cinematographe.it

Vi serviranno solo due ingredienti e tanta concentrazione: zucchero e bicarbonato di sodio. Bisogna far sciogliere due cucchiai di zucchero in un pentolino fino a raggiungere il suo punto di caramellizzazione. Una volta ottenuto il caramello, bisogna aggiungere il bicarbonato e continuare a mescolare. Utilizzando un foglio di carta da forno come piano di appoggio, stendere l’impasto sul ripiano e schiacciatelo con il fondo di un pentolino. Inserite una formina a piacere al centro dell’impasto e aspettare che questo si raffreddi. Una volta che il caramello si è solidificato, togliete la formina e divertitevi a estrarre la figura dal resto del caramello senza rompere nulla.

Recentemente il biscotto coreano è strettamente collegato al Dalgona Coffee, anche chiamato Cappuccino al contrario. Si tratta di una bevanda a base di caffè istantaneo montato insieme all’acqua e allo zucchero, ottenendo così una crema spumosa e dolce a cui viene aggiunto il latte freddo, o caldo per chi lo preferisce. La serata invernale perfetta? Dalgona Coffee e Dalgona Biscuit insieme, in compagnia di Squid Game.

Leggi anche Squid Game: recensione della serie coreana di Netflix

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Articoli correlati