Bumblebee: ecco cosa sappiamo dello spin-off di Transformers

Scopriamo insieme i dettagli del primo spin-off del franchise di Transformers, Bumblebee: dal cast, alla trama ai collegamenti con gli altri film

- Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2018 14:51 - Tempo di lettura: 5 minuti

Bumblebee è il primo spin-off del franchise di Transformers e il primo film della serie a essere diretto da un regista diverso da Michael Bay.Ambientato negli anni ’80, il film si svolge prima degli eventi dei film di Transformers. Ecco tutto quello che dovete sapere del film, prima della sua uscita nelle sale cinematografiche il 20 dicembre 2018.

1. La candidata all’Oscar Hailee Steinfeld è la protagonista di Bumblebee

Insieme alla protagonista Hailee Steinfeld (per la prima volta nella storia del franchise un personaggio femminile è il leader indiscusso e Steven Spielberg ha avuto un ruolo cruciale in questa scelta), il cast comprende anche John Cena, Jorge Lendeborg Jr., Rachel Crow, Jason Drucker, Abby Quinn, Ricardo Hoyos e Gracie Dzienny.

John Cena interpreterà l’Agente Burns, un agente governativo legato al Settore 7, il gruppo che dette la caccia ai robot nei film originali. Il suo personaggio sarà probabilmente l’antagonista, che ostacolerà Charlie e il suo nuovo amico robot. Jorge Lendeborg Jr. interpreterà il protagonista maschile, mentre non sappiamo ancora i ruoli che ricopriranno gli altri componenti del cast. John Ortiz (Kong: Skull Island) ha uno dei pochi ruoli da adulto nel film.

2. Starscream e Optimus Prime torneranno in Bumblebee

Il cast è ricco di attori giovani, segno che l’intento è quello di realizzare un film più fresco, leggero e giovanile rispetto agli altri della serie. Ma, anche se la maggior parte del cast è costituito da giovani, ci sono alcuni volti familiari – anche se robotici – come Starscream (probabilmente come primo antagonista Decepticon del film). La versione del personaggio che vedremo nel film è molto più vicina a quella G1, in contrasto con la visione di Michael Bay. Starscream sarà raggiunto da altri due Decepticon, Dropkick e Shatter.

Nello spin-off ci sarà anche l’autobot leader Optimus Prime doppiato da Peter Cullen. Bumblebee e Prime sono gli unici due personaggi apparsi in ogni film del franchise.

3. Bumblebee è una storia minore, ma più intima

Bumblebee è una storia minore, ma più intima, rispetto a quelle narrate nei precedenti film di Transformers. Il regista Travis Knight ha anche affermato di voler apportare “umorismo e sentimenti“al film e focalizzarsi su una parte ben precisa e più piccola del gigantesco franchise. Il produttore Lorenzo Di Bonaventura ha paragonato il film al classico d’animazione Il gigante di ferro, dove un ragazzo e un robot stringono un’improbabile amicizia. Allo stesso modo, il tema principale di Bumblebee è il legame tra una ragazza e la sua macchina.

Ecco la trama ufficiale del film:

“Nel 1987 Bumblebee è in fuga e trova rifugio in una discarica situata in una piccola città balneare della California. Charlie (Hailee Steinfeld), vicina ai 18 anni, cerca di trovare il suo posto nel mondo e un giorno scopre Bumblebee, sfregiato e rotto a causa di una battaglia. Quando Charlie lo rimette in sesto, apprende rapidamente che non si tratta di un normale Maggiolino giallo VolksWagen.”

4. I dettagli rivelati dal teaser trailer di Bumblebee

Il primo filmato dello spin-off è stato mostrato al CinemaCon e mostrava il primo incontro tra la Charlie della Steinfeld e Bumblebee, oltre a rivelare l’origine del suo nome. Il primo trailer della pellicola è stato rilasciato online due settimane dopo e includeva la voce fuori campo del compianto Bernie Mac dai film originali di Transformers. Nel video la voce di Mac enfatizzava “il mitico legame tra l’uomo e la macchina“, tema principale della storia di Bumblebee. Il trailer non rivela moltissimi dettagli della trama, ma mostra brevemente la relazione tra Charlie e Bumblebee, l’ambientazione negli anni ’80, la musica e il personaggio di John Cena.

5. Il poster di Bumblee presenta una ragazza e la sua macchina

Scoprite il teaser poster di Bumblebee del San Diego Comic-Con 2018

Il poster è stato diffuso lo stesso giorno dell’uscita del teaser trailer e mostra Charlie e Bumblebee che guardano il tramonto sull’oceano. La tagline del film, “Ogni avventura ha un inizio“, è posizionata ben in vista sull’immagine, insieme alla data d’uscita natalizia nelle sale. Il poster evidenzia, inoltre, l’importante rapporto tra i due protagonisti, oltre che l’ambientazione californiana.

6. Travis Knight è il regista di Bumblebee

Travis Knight sarà il regista di Bumblebee. Knight ha un passato nell’animazione, avendo diretto il candidato all’Oscar Kubo e la spada magica. Lo spin-off di Transformers sarà il suo primo live-action. Il regista è riuscito a battere, nella corsa alla regia del film, Jaume Collet-Sera (Paradise Beach – Dentro l’incubo), Rick Famuyiwa (Dope), Seth Gordon (Baywatch), e Aaron and Adam Nee (The Last Romantic).

7. Christina Hodson è la sceneggiatrice di Bumblebee

Christina Hodson ha scritto la sceneggiatura dello spin-off (si tratta della stessa sceneggiatrice che si occuperà dello script di Birds of Prey). La Hodson faceva parte già della writer’s room di Transformers, che includeva anche Akiva Goldsman (Star Trek: Discovery), Zak Penn (The Avengers), Robert Kirkman (The Walking Dead), Steven DeKnight (Pacific Rim: La rivolta), Ken Nolan (Black Hawk Down), e Jeff Pinker (Lost). Questo gruppo aveva sviluppato varie idee per un numero di potenziali film appartenenti al franchise, inclusi Transformers: L’ultimo cavaliereBumblebee. Nonostante ciò, la Hodson è l’unica del gruppo che fa ancora parte del progetto. Da allora la writer’s room è stata sciolta.

8. Bumblebee è lo spin-off di Transformers, ecco come saranno collegati

Transformers: L’ultimo cavaliere ha svelato che Bumblebee è presente sulla Terra da molto più tempo di quanto immaginavamo, circa dalla Seconda Guerra Mondiale. Quindi cos’è successo all’Autobot prima del suo incontro con Sam Witwicky (Shia LaBeouf) nel film originale della serie? Lo scopriremo nello spin-off diretto da Travis Knight.

Nonostante ciò, il film è piuttosto disconnesso dagli altri del franchise. Transformers 6 sarebbe dovuto uscire nel 2019, ma è stato successivamente rimosso dalla programmazione Paramount. Se Bumblebee dovesse ottenere il successo sperato, la Paramount potrebbe creare altri spin-off nel franchise (non sequel diretti).