ottobre su sky cinema

Gli anni passano, le ambientazioni cambiano…ma Hansel e Derek vanno sempre di moda! È finalmente disponibile dal 15 giugno il formato home video del divertente sequel della commedia cult Zoolander, che ha raggiunto le sale cinematografiche a distanza di ben 15 anni dal primo film. Colpa dello scarso successo al botteghino della pellicola del 2001, che ha avuto la sfortuna di uscire nelle sale cinematografiche  a distanza di pochi mesi dalla tragedia dell’11 settembre, in un momento in cui le persone avevano forse ancora poca voglia di ridere e soprattutto di lasciarsi trasportare da una comicità demenziale, che richiede un completo abbandono e sospensione del giudizio critico.
Come la prima parte dei contenuti speciali del blu-ray documenta, l’idea di un sequel di Zoolander era fin dall’inizio nei piani degli ideatori, poi scoraggiati dal flop; per fortuna ci ha pensato Ben Stiller che, dopo varie vicende che hanno portato a posticipare ripetutamente il sequel, è riuscito a portare a compimento l’opera che tutti i fan di Zoolander si aspettavano: Zoolander no. 2.

Zoolander 2: anche l’edizione blu-ray è “bella bella in modo assurdo”

zoolander 2

Proseguendo con i contenuti speciali del blu-ray, confezionato a disco singolo, la seconda parte è dedicata alla scelta di Roma per ambientare le riprese del seguito delle vicende dei modelli più famosi del mondo: lo scenario perfetto per non ripetersi e per dare a Zoolander 2 la possibilità di esprimersi in grande, intento supportato anche dalle numerose partecipazioni vip che si osservano dentro il film, oltre al cast principale,  da Justin Bibier a Sting, passando per  lo stilista Valentino in persona; la terza parte degli oltre 40 minuti di extra è dedicata invece a Drake Sather, ideatore del personaggio di Zoolander, purtroppo scomparso prematuramente. Il grande comico viene ricordato dai colleghi di avventura che, nel raccontare il contributo dell’artista, ipotizzano quali sarebbero state le sue reazioni alla visione del tanto desiderato sequel. I contenuti speciali si chiudono infine con lo spot del miracoloso latte della giovinezza, segreto dei modelli di Zoolander 2.
Il comparto video e audio è all’altezza delle aspettative, in particolare quest’ultimo presenta un’offerta molto ampia che spazia dall’esperienza Dolby Digital 5.1 per il tedesco, l’italiano, il francese, lo spagnolo e il giapponese, per approdare all’innovativo sistema DTS:X, disponibile per l’inglese anche nella versione speciale dedicata ad un ottimale ascolto in cuffia. Le immagini sono nitide, con una perfetta resa e definizione anche delle scene in interno o in notturna, rendendo giustizia anche alle luci naturali  della nostra bellissima Capitale; molto accattivante anche il menu, che presenta in primo piano una lunga sequenza che vede la presentazione dei protagonisti in immagini dinamiche, alternata con alcune delle scene clou del film. I tasti per entrare nei contenuti del blu-ray compaiono in basso, presentando, una volta posizionato il cursore del telecomando, i relativi sottomenù.
L’edizione blu-ray di Zoolander No.2 non deluderà i fan, grazie all’impegno nella resa di audio, immagine e alla ricchezza di interessanti contenuti speciali.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online
PANORAMICA RECENSIONE
Film
Video
Audio
Extra