Da giugno su Amazon Prime Video, Per amore di Daisy, una commedia romantica senza molte pretese, ma che assolve a suo modo alle aspettative del genere. Diretto da David S. Cass Sr., un veterano della regia di lungometraggi e serie per la televisione, il film è interpretato da Brooke Nevin e Jake Sandvig nei ruoli principali di Kelsey e Harrison. Daisy, invece, è una dolce cagnolina, attorno a cui ruotano tutte le azioni dei personaggi del film.

Per amore di Daisy, una commedia televisiva per chi ama gli animali

per amore di daisy cinematographe.it

Kelsey è una giovane e ambiziosa avvocatessa specializzata nella mediazione tra le coppie in procinto di divorzio. Un giorno, per compiacere una sua cliente importante e obbedire al suo capo, accetta di badare a una cagnolina – Daisy – per tre mesi. All’inizio, la ragazza va nel panico, tanto che si rivolge al veterinario di zona, una specie di eroe di quartiere, Harrison. Il giovane medico si è distinto per la sua attività di pet therapy, con cui ha aiutato tantissime persone alle prese con le loro sofferenze, indirizzandole alla compagnia di un animale domestico. Per questo motivo, e anche per la sua disponibilità e dolcezza, è amato da tutti e presto fa breccia anche nella glaciale Kelsey. Daisy, nel frattempo, scorrazza teneramente tra parchi, cucce e stradine della periferia americana, mostrandosi in tutta la sua spontanea bellezza.

Per amore di Daisy, dunque, unisce la classica dinamica da rom-com a quella dei feel-good movie per gli amanti degli animali. In un attacco combinato tra l’affetto di Daisy e la sensibilità del bel veterinario, il cuore disincantato della protagonista capitolerà inevitabilmente. Non certo uno svolgimento sorprendente, ma piuttosto funzionante.

Nulla di nuovo sotto il sole

per amore di daisy cinematographe.it

Per amore di Daisy non è niente di più e niente di meno che una commedia romantica per famiglie pensata per il piccolo schermo. Nulla, nella trama o nella regia, lascia pensare che ci sia mai stata un’ambizione diversa. Da questo punto di vista, però, il film rientra nel suo schema senza fare mai nulla di imprevedibile. Gli archi narrativi dei due personaggi e le loro evoluzioni (specialmente quello della protagonista femminile) sono scolastici e partono da una condizione iniziale per arrivare a un lieto fine in cui entrambi sbloccano la loro situazione personale e professionale.

Quello che un film come Per amore di Daisy può essere il valore dei sentimenti sinceri, l’idea che l’amore vero arriva quando meno te lo aspetti e che la presenza di un cane (o di qualsiasi altro animale domestico) è in grado di rendere la vita più piena e preziosa. Insomma, nulla di sbagliato, nulla di nuovo. Esaminare un film come questo con criteri da cinema impegnato, del resto, sarebbe fuori luogo: va detto che – pur all’interno del genere – Per amore di Daisy non è molto più che gradevole, ma riesce (questo, sì, inaspettatamente) a toccare alcune corde molto semplici dello spettatore, quelle che lo fanno emozionare davanti a una favola moderna in cui tutti sono belli, buoni e felici.

Per amore di Daisy, in conclusione

per amore di daisy cinematographe.it

Per amore di Daisy può essere una visione rilassante, da concedersi quando si è alla ricerca di un film leggero e disimpegnato. Il taglio televisivo è evidente nella direzione degli attori (e nel doppiaggio italiano, che lo colloca più vicino alle soap che al cinema da grande schermo), nella fotografia e nella sceneggiatura. I dialoghi sono semplici e stucchevoli, scritti per essere seguiti anche distrattamente. Probabilmente, il tutto è solo una cornice per ammirare la cagnolina protagonista fare le sue adorabili mossette. Un film che non punta in alto e – proprio per questo – non può essere definito deludente.

Per amore di Daisy, distribuito da GA&A PRODUCTIONS, è disponibile sulla piattaforma Amazon Prime Video.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto