X-Men: Apocalisse – rivelato il cameo di Stan Lee

Spoiler per X-Men: Apocalisse! nessun film Marvel è completo senza un cameo di Stan Lee e anche l’ultimo film della saga X-Men non fa eccezione. Dopotutto Stan Lee ha giocato un ruolo importantissimo nella creazione di questo magico universo! Nel film, Apocalisse decide che quando i mutanti prendono in consegna il pianeta sottraendolo agli umani quest’ultimi non dovrebbero essere in grado di reagire in modo significativo. Apocalisse lancia i missili nucleari, richiamando l’attenzione della gente che esce fuori dalle proprie abitazioni spaventata. Proprio qui scorgiamo un volto famigliare, quello di Stan insieme alla moglie Joan (70 anni circa) che fa la sua prima apparizione in un cameo proprio in X-Men: Apocalisse, anche se lei o, meglio, la sua voce, è già apparsa in un film Marvel (dava vita alla misteriosa Madame Web nel film d’animazione in lingua originale di Spider-Man negli anni ’90). Con questo Stan Lee colleziona il terzo cameo dell’anno, essendo già apparso in Civil War e Deadpool che però erano entrambi molto più comici. Infatti in Deadpool Lee faceva il presentatore in uno strip club; in Civil War il postino che sbaglia anche il nome del supereroe Iron Man/Tony Stark. Dopo il grande successo di X-MEN: Giorni di un Futuro Passato, il regista Bryan Singer torna con X-MEN: APOCALISSE. Dagli albori della civiltà Apocalisse è stato adorato come un dio. Il primo e più potente mutante dell’universo Marvel degli X-Men, Apocalisse ha inglobato i poteri di molti altri mutanti, divenendo immortale e invincibile. Dopo essersi risvegliato dopo migliaia di anni, disilluso dal mondo, trova e ingaggia un gruppo di potenti mutanti, tra cui un avvilito Magneto (Michael Fassbender), con l’intento di purificare l’umanità e creare un nuovo ordine dell’universo, su cui regnere. Il futuro della Terra è così in bilico. Raven (Jennifer Lawrence), grazie all’aiuto del Professore X (James McAvoy), deve guidare un gruppo di giovani X-Men per fermare la più potente nemesi e salvare il genere umano dalla distruzione totale.

 

Articoli correlati