Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot ha rivelato che era pronta a dire addio a Wonder Woman se Warner Bros. non avesse soddisfatto le sue richieste: uno stipendio più alto.

Da leggere

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Blanca dove è ambientata? Le location liguri della fiction Rai

Siamo tutti pazzi per Blanca, detective story in sei episodi targata Rai che porta il nome della sua protagonista,...

Fino alla verità: storia di due sequestri – recensione della serie Netflix

Disponibile su Netflix dal 23 novembre 2021, Fino alla verità: storia di due sequestri è una nuova serie che...

Block title

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso

Gal Gadot ha rivelato che era pronta a dire addio al DC Extended Universe se Warner Bros. non avesse soddisfatto le sue richieste: uno stipendio più alto per Wonder Woman 1984. “Se la vedi come un gioco di carte, allora possiamo dire che la mia mano è migliorata”, ha raccontato l’attrice a Elle della sua capacità di rinegoziare il suo stipendio dopo all’enorme successo del primo film di Wonder Woman. “Ero disposta ad andarmene se non mi avessero pagata più equamente”.

Gal Gadot è stato pagata circa 300.000 dollari per il film del 2017, uno stipendio relativamente basso per gli standard di Hollywood. L’attrice ha detto che era comunque “estremamente grata” di aver preso parte al progetto DC e ha descritto la pellicola come la sua “grande occasione”. Il film alla fine ha fruttato 800 milioni di dollari. Secondo quanto riferito, Gadot per il sequel ha guadagnato 30 volte tanto lo stipendio della prima pellicola. Quando le è stato chiesto se avesse avuto paura a chiedere così tanti soldi, Gadot ha risposto prontamente: “No, perché quando sono dalla parte del giusto, ho anche ragione”.

Wonder Woman e Patty Jenkins - cinematographe.it

Wonder Woman 1984 ha incassato solo 166,53 milioni di dollari in tutto il mondo, con un budget stimato di 200 milioni di dollari. La colpa per la diminuzione degli incassi è da imputare alla decisione di Warner Bros. di rilasciare il film in streaming su HBO Max, contemporaneamente all’uscita nelle sale. Diretto e co-scritto da Patty Jenkins, il film DC vede protagonisti Gal Gadot, Chris Pine, Kristen Wiig, Pedro Pascal e Natasha Rothwell. Il film è attualmente disponibile per l’acquisto in digitale e in 4K UHD, Blu-ray e DVD.

Leggi anche Wonder Woman 3 si farà? Patty Jenkins svela il futuro cinematografico della supereroina

ViaCBR

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Articoli correlati