Wonder Woman 1984 - Cinematographe.it

La regista Patty Jenkins afferma che Wonder Woman 3 sarà la sua ultima volta alla regia del franchise

La regista di Wonder Woman Patty Jenkins afferma che il terzo capitolo sarà anche la sua ultima volta alla regia del franchise interpretato da Gal Gadot. I fan della DC Comics stanno ancora aspettando l’uscita di Wonder Woman 1984, ma ciò non ha impedito di chiedersi cosa verrà dopo. Ebbene, in un’intervista a Geek, la regista afferma di voler abbandonare la regia del franchise dopo l’uscita del terzo film. Dato l’enorme successo delle pellicole, la regista potrebbe benissimo decidere di rimanere al comando ancora un po’, ma afferma che questi film sono solamente degli “esercizi per mostrare più sfaccettature di Diana”. Aiutare l’umanità ed essere eroici è ovviamente uno degli aspetti delle pellicole, ma la lotta di essere una Dea in un mondo di uomini è sicuramente quello principale.

WW84 mi ha dato la possibilità di fare molte cose che non potevo fare nel primo film. Ero così felice di raccontare la storia delle origini di Wonder Woman. È quasi la sua nascita, ma in realtà non abbiamo ancora visto di cosa è capace veramente. È emozionante per me mostrarla al massimo delle sue forze. Ma è anche molto importante che continui a combattere la sua lotta interna: è una Dea e cerca di aiutare l’umanità. Non è solo una persona che combatte il male, ma cerca di mostrare alle persone cattive come migliorare. È un dilemma interessante. Il prossimo film sarà probabilmente il mio ultimo film su Wonder Woman, quindi devo mettere tutto ciò che voglio mostrare lì. Dobbiamo pensarlo attentamente.