Wonder Woman 1984 in caduta libera: il film sta deludendo il pubblico?

Ecco cosa sta succedendo alla pellicola diretta da Patty Jenkins.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Qualcosa di strano sta accadendo al cinefumetto con Gal Gadot, Wonder Woman 1984

Wonder Woman 1984 pare stia perdendo consensi e la notizia arriva a solo un giorno dall’uscita su HBO Max della pellicola sequel diretta da Patty Jenkins.

Rotten Tomatoes, il sito che raggruppa le recensioni della critica e il pensiero del pubblico su film e serie tv in uscita, aveva certificato il lungometraggio con protagonista Gal Gadot come “fresh” solamente pochi giorni fa ma pare che le cose siano cambiate in men che non si dica, proprio quando sono stati i fan (il pubblico, più in generale), a iniziare con i commenti sul cinecomic. Dopo la sua uscita, il giorno di Natale, il sequel sull’Amazzone di Temyscira ha perso la sua valutazione “Certified Fresh” su Rotten Tomatoes e attualmente ha un punteggio del 67%.

Dopo aver affrontato diversi ritardi a causa della pandemia di coronavirus, Wonder Woman 1984 è stato finalmente rilasciato negli Stati Uniti il ​​giorno di Natale dopo essere arrivato nelle sale internazionali a metà dicembre. Il sequel DCEU è stato il primo film ad essere distribuito contemporaneamente in sala e in streaming; un piano che la Warner Bros. applicherà a tutti i propri film del 2021. Diretto e co-scritto da Patty Jenkins, l’attesissimo sequel vede Gal Gadot riprendere il suo ruolo di super eroina protagonista mentre affronta i cattivi dei fumetti Maxwell Lord (Pedro Pascal) e Barbara Minerva / Cheetah (Kristen Wiig). La pellicola riporta Chris Pine nei panni di Steve Trevor. Ambientato nel 1984, il film è ambientato decenni dopo gli eventi del film del 2017.

Le prime recensioni per Wonder Woman 1984 erano molto positive. Tanto per fare un esempio Molly Freeman di Screen Rant lodava apertamente la pellicola come qualcosa che mostrava “speranza, amore e meraviglia”, e altri critici hanno affermato che è valsa la pena aspettare tutto questo tempo prima di vedere il lungometraggio. A partire dal 17 dicembre, il sequel è stato certificato fresco su Rotten Tomatoes. Il sequel ha infatti inizialmente ottenuto un punteggio dell’89%, rendendolo uno dei film DCEU meglio classificati, dietro al primo Wonder Woman, Shazam! e Birds of Prey. Tuttavia, dopo l’uscita nelle sale cinematografiche di Wonder Woman 1984 e su HBO Max il 25 dicembre, il sequel ha perso la sua classificazione Certified Fresh. Il Tomatometro è sceso e ora si attesta al 67%. Con un totale di 271 recensioni e una valutazione media di 6,30 su 10 sul Tomatometro, il Critics Consensus recita:

Wonder Woman 1984 lotta con il sovraccarico del sequel, ma offre ancora una vibrante evasione da soddisfare i fan del franchise e del suo classico personaggio centrale .

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati