Wonder Woman 1984: confermata la presenza di Maxwell Lord

Ecco un personaggio che certamente vedremo nel sequel.

Dobbiamo aspettare ancora un po’ per vedere Wonder Woman 1984, ma è arrivata una novità

Una novità o una conferma, se vogliamo, direttamente dalla regista di Wonder Woman 1984, Patty Jenkins. Per adesso sappiamo davvero poco del film. Ovviamente siamo a conoscenza del fatto che tornerà la protagonista, Gal Gadot, e che tornerà anche Chris Pine; l’ambientazione è quella degli anni ’80 dello scorso secolo, in piena Guerra Fredda. Ciò detto, un report di qualche tempo fa suggeriva che Maxwell Lord sarebbe stato presente nel film e che ad interpretarlo sarebbe stato Pedro Pascal. Dell’attore non si sa nulla, ma la regista pare confermare la presenza del personaggio via social:

Patty Jenkins

@PattyJenks
Well hello… Max. #WW1984

Patty Jenkins

@PattyJenks
Beh, ciao … Max. # WW1984

Questa interpretazione di Maxwell Lord sarà un po’ diversa da quella fumettistica, pare. Nelle pagine dei comics infatti, Lord ha poteri mentali che gli consentono di controllare le persone, nonostante questo gli provochi una forte debilitazione fisica. Chissà dunque, come verrà rappresentato nel film? Per adesso possiamo stare certi di una cosa: la pellicola arriverà in sala a partire dal prossimo 5 giugno 2020 (USA). La sinossi del primo film ci raccontava che:

Prima di essere Wonder Woman, lei era Diana, principessa della Amazzoni, addestrata per essere una guerriera inarrestabile. Quando un pilota si schianta sulla sua isola e le racconta del conflitto che sta avvenendo nel resto del mondo, Diana parte, convinta di poter fermare la minaccia. Combattendo a fianco degli uomini per terminare tutte le guerre, Diana scopre i suoi veri poteri e il suo vero destino.

Ultime notizie

Black Adam, Dwayne Johnson rivela: “È stato l’allenamento più difficile della mia vita!”

Dwayne Johnson aka The Rock interpreterà un ruolo nato apposta per lui, quello del villain DC Black Adam, ma...

Articoli correlati