Winona Ryder ricorda la sua rottura con Johnny Depp: “È stato il mio momento Ragazze Interrotte nella vita reale”

Nel corso di una recente intervista rilasciata alla rivista Harper's Bazaar, Winona Ryder ha parlato per la prima volta della sua difficile rottura con Johnny Depp.

Nel corso della sua vita, Winona Ryder ha avuto diversi amori importanti: dal 1988 al 1989 è stata fidanzata con l’attore Christian Slater, dal 1993 al 1997 con il cantante dei Soul Asylum David Pirner, dal 1998 al 2000 con Matt Damon, dal 2003 al 2004 con il cantante Page Hamilton, dal 2005 al 2006 con il regista pubblicitario Henry-Alex Rubin e dal 2007 al 2008 con il musicista Blake Soper. Ma tra le sue relazioni, ce ne è una in particolare che ancora oggi si fa fatica a dimenticare, ovvero quella con Johnny Depp. L’attrice – che dal 2011 fa coppia fissa con lo stilista Scott Mackinlay Hahn – e l’attore sono stati fidanzati dal 1989 e il 1993, lavorando anche insieme in Edward mani di forbice. Tra le coppie più chiacchierate e amate degli anni novanta, i due hanno dato vita ad una storia d’amore che ha fatto sognare milioni di persone ma che è terminata anche in modo piuttosto improvviso.

Winona Ryder e il periodo buio dopo la rottura con Johnny Depp

Winona Ryder; cinematographe.it

Nel corso di una recente intervista rilasciata alla rivista Harper’s Bazaar, Winona Ryder ha definito la sua rottura con Johnny Depp come “il mio momento Ragazze Interrotte nella vita reale“. Un riferimento piuttosto esplicito al film del 1999 – adattamento cinematografico del libro di memorie di Susanna Kaysen – in cui ha interpretato il ruolo di una giovane adolescente con problematiche mentali. La fine della sua storia d’amore con la star di Pirati dei Caraibi è coincisa, tra le altre cose, con le riprese del film La casa degli spiriti. Nell’interpretare Blanca Trueba, l’attrice è riuscita a trovare il coraggio e la forza nel metabolizzare il suo lutto amoroso. “Ricordo che stavo interpretando questo personaggio che finisce per essere torturato in una prigione cilena. Guardavo quei lividi finti e quei tagli sul mio viso, e faticavo a vedermi cosi. Mi sono chiesta:Tratteresti questa ragazzina come stai trattando te stessa?. Mi sono ricordata di essermi guardata e di aver detto: “Questo è quello che sto facendo a me stessa dentro di me’, perché semplicemente non mi stavo prendendo cura di me stessa“.

Ma perché la storia d’amore tra Johnny Depp e Winona Ryder è finita? Come ha confessato l’attore già diversi anni fa, la causa sembra essere stata l’enorme pressione mediatica. In un’intervista rilasciata a Los Angeles Time nel 1993, Johnny Depp dichiarò infatti: “È molto difficile avere una vita personale in questa città. Il mio rapporto con Winona… è stato un mio errore essere aperto come lo eravamo noi, ma ho pensato che se fossimo stati onesti avrebbe distrutto quel mostro di curiosità. Invece l’ha alimentato, ha dato alle persone la licenza di sentirsi parte di esso”. A distanza di trent’anni dalla fine della loro storia d’amore, le due star sono riuscite a costruire un rapporto di stima e affetto, tanto da essere buoni amici.

Articoli correlati