Box Office - Berlinale 2020 - Cinematographe

Il film di Giorgio Diritti Volevo nascondermi con protagonista Elio Germano è in testa alla classifica del Box Office di questo weekend seguito da Odio l’estate

Al Box Office di questo weekend il primo posto lo conquista il film di Giorgio Diritti, Volevo nascondermi, vincitore di numerosi premi, con protagonista Elio Germano, premiato e acclamato per una straordinaria interpretazione di Antonio Ligabue. Il film registra l’incasso di 57.660 €, molto sopra gli incassi dei restanti 9 film della top ten, con 9.940 presenze nei cinema. Secondo posto per la commedia Odio l’estate, ritorno sul grande schermo del simpatico trio composto da Aldo, Giovanni e Giacomo, che ha conquistato per più di un mese la classifica del Box Office, e che registra l’incasso di 3.735 €. Lo segue un film che celebra il suo 10º anniversario tornando nei cinema, appunto a 10 anni dalla sua uscita lo straordinario Inception con un cast stellare che comprende Leonardo DiCaprio, Ellen Page, Tom Hardy, Cilllian Murphy, Joseph Gordon-Levitt, e diretto dal genio di Christopher Nolan, che con 3.491 € conquista il terzo posto. La quarta posizione è per Gli anni più belli di Muccino, uno dei film che è stato in testa alle classifica del Box Office per mesi, sia prima che dopo il lockdown, registrando l’incasso di 2.571 €.

Al quinto posto Favolacce, dei fratelli D’Innocenzo, la favola nera che ha vinto, tra gli altri premi, anche l’Orso d’Argento al Festival di Berlino 2020, e che registra un incasso di 1.479 €. Al sesto posto un film che ha interrotto la sua programmazione a poche settimane dalla sua uscita, L’hotel degli amori smarriti diretto da Christophe Honoré, con nel cast Chiara Mastroianni e Vincent Lacoste, e che registra l’incasso di 1.418 €. Settima posizione per il nuovo film di Woody Allen, Un giorno di pioggia a New York, con nel cast una straordinaria Elle Fanning e un ottimo Timothée Chalamet, che con 333 presenzae registra un incasso di 1.381 €. Altro ritorno al cinema, uscito nel 2014, Interstellar, diretto da Christopher Nolan, con Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Michael Caine, Casey Affleck, Matt Damon e un giovanissimo Timothée Chalamet, e che con 257 presenze in sala registra l’incasso di 1.348 €. Nono posto per Marie Curie, uscito il 5 marzo 2020, subito prima del lockdown, diretto da Marie Noelle, con un incasso di 1.333 €. Ultimo posto per l’acclamato Joker che, uscito il 3 ottobre  2019, continua a portare gente al cinema registrando l’incasso di 1.181 €.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO