Damon Lindelof, Cinematographe.it

Il creatore della serie HBO su Watchmen si schiera dalla parte dei film Marvel. Ecco le parole che Lindelof ha detto in opposizione a Martin Scorsese

Damon Lindelof sta cercando di elevare ulteriormente le trasposizioni sullo schermo di storie sui supereroi.  Lo sceneggiatore di Lost sta infatti portando su HBO la serie su Watchmen.

Watchmen – Damon Lindelof rivela: “La serie sarà un sequel

Proprio per questo motivo le parole di Martin Scorsese, il quale ha considerato i film Marvel qualcosa di diverso dal cinema, non lo hanno affatto convinto. Anzi, Lindelof ha voluto esprimersi per difendere le pellicole della Casa delle Idee.

C’è uno spazio all’interno dei film Marvel che stanno iniziando ad esplorare, ed inizia ad essere provocatorio ed interessante- ha detto a Variety- Logan e Black Panther iniziano ad essere veramente vicini a quella che è la mia opinione di Cinema, perciò credo che non sia giusto mettere tutti i film della Marvel sullo stesso livello. E poi sono curioso di sapere quanti film Marvel ha visto Scorsese. Penso che ci sia spazio per il cinema d’intrattenimento e per quello indipendente al cinema.

Insomma, Lindelof sembra vederla in maniera totalmente opposta rispetto a Scorsese. E del resto il suo Watchmen sembra essere un prodotto legato ai supereroi completamente differente, e di livello molto alto.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto