Venom: La Furia di Carnage, regista conferma che il film non fa parte dell’MCU

Il regista di Venom: La Furia di Carnage, Andy Serkis, conferma che il nuovo film Sony non fa parte del Marvel Cinematic Universe.

Il sequel di Venom non è ambientato nell’universo cinematografico Marvel

Il regista dell’attesissimo sequel Venom: La Furia di Carnage Andy Serkis, durante un’intervista con IGN, ha discusso dell’uscita del trailer del film Marvel e Sony e di tutti i segreti che nasconde il suo debutto alla regia. Quando gli è stato chiesto se il nuovo film della Sony si svolgerà nell’MCU, vista la comparsa dei giornali del Daily Bugle nel trailer, Serkis ha confermato che sarà ambientato nel suo mondo, anche se con vari riferimenti al materiale originale.

“Ovviamente ci sono collegamenti tra Venom e Spider-Man e l’Universo Marvel e la storia di Spider-Man. Ma è ambientato nel suo mondo. La storia di Venom è il suo mondo. Ci sono cenni e piccoli easter egg [come la ripresa del giornale The Daily Bugle], ovviamente, ma nel complesso lui non se ne accorge. Non sono a conoscenza di altri personaggi come Spider-Man. Quindi, questo è il modo in cui abbiamo scelto di interpretare questo particolare episodio del film, ma, beh, aspetteremo e vedremo. Vedremo quali piccole cose puoi trarne”.

Venom: La Furia di Carnage, cinematographe.it

La risposta di Serkis è curiosa, dal momento che sembra indicare che Spider-Man e altri eroi, in effetti, esistono nell’universo di Venom. D’altro canto, è impossibile che l’Eddie Brock di Tom Hardy non si sia mai accorto dei vari eroi e Avengers che hanno salvato il mondo. Soprattutto dal momento che, come sottolinea IGN, c’è una menzione dei Vendicatori in un numero del Daily Bugle visto nel trailer. A complicare ulteriormente le cose è la presenza di Michael Keaton nel trailer di Morbius. Anche se non è confermato che interpreti Vulture in quel film, presumibilmente ambientato nello stesso mondo dei film di Venom e di tutti i film futuri nell’universo Marvel in mano a Sony. Andy Serkis, tuttavia, lascia la porta aperta a eventuali “crossover”. È probabile che il sequel di Venom menzionerà i famosi film dell’MCU, ma sarà molto difficile (se non impossibile) che l’MCU riconoscerà i personaggi esclusivi di Sony.

Articoli correlati