Venezia 74: Downsizing di Alexander Payne sarà il film d’apertura del Festival

Il nuovo film di Alexander Payne con protagonista Matt Damon aprirà la 74esima edizione del Festival di Venezia

Downsizing del regista Alexander Payne sarà il film d’apertura della 74esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia in programma, quest’anno, dal 30 Agosto al 9 Settembre nella Serenissima città veneta. Il film del regista di Paradiso Amaro si colloca tra i favoriti della nuova stagione di premi cinematografici.

La commedia nera è incentrata su un uomo, interpretato da Matt Damon, che si chiede come sarebbe la sua vita se fosse – letteralmente – più piccolo. Intraprende quindi un processo di rimpicciolimento al fine di ottimizzare al massimo la propria esistenza. I guai iniziano, però, quando sua moglie, interpretata da Laura Dern, decide di non seguire la missione del marito. Nel cast di Downsizing troviamo anche Kirsten Wiig, Christoph Waltz e Jason Sudeikis.

Venezia è diventata, negli anni, un grande trampolino di lancio per i film che poi sono diventati protagonisti dei più importanti premi cinematografici. Basti pensare alla recente fortuna di La La Land di Damien Chazelle, premiato agli Oscar e con 14 nominations all’attivo. Negli ultimi cinque anni, due film approdati a Venezia vinsero l’ambita statuetta come Miglior Film: parliamo di Birdman di Alejandro González Iñárritu e Gravity di Alfonso Cuarón.

Alexander Payne non è straniero al circuito premi. I suoi film Nebraska, A proposito di Schmidt e Sideways – In viaggio con Jack hanno ricevuto nominations agli Academy Awards. Downsizing sarà rilasciato in tiratura limitata negli USA il prossimo 22 Dicembre.

Articoli correlati