Uncharted, cinematographe.it

Sony Pictures ha nuovamente spostato le date d’uscita dei suoi film, Uncharted è stato anticipato di qualche mese

La Sony ha spostato il grande debutto di Uncharted al 16 luglio 2021 (prima era previsto per l’8 ottobre). Questa segna la seconda volta che la Sony sposta la data d’uscita dell’adattamento con protagonista Tom Holland. Originariamente previsto per il 5 marzo 2021, il film è in fase di fermo come qualsiasi altra produzione a causa della pandemia da coronavirus. Le riprese erano appena incominciate a Berlino, quando tutta la produzione è stata interrotta a data da destinarsi.

Morbius, Ghostbusters: Legacy, Uncharted: Sony rimanda tutte le uscite al 2021

Tom Holland, che nel film interpreterà una versione giovane del cercatore di tesori Nathan Drake, ha recentemente commentato lo stop alla riprese: “Siamo arrivati sul set per il nostro primo giorno di riprese, poi hanno chiuso tutto. Eravamo a Berlino.”

Il film, diretto da Ruben Fleischer, seguirà le vicende di Nathan Drake, un cacciatore di tesori che viaggia per tutto il mondo per scoprire vari misteri storici. Nel cast anche Antonio Banderas (in un ruolo ancora sconosciuto) e Mark Wahlberg (nel ruolo di Sully, il mentore di Drake). A produrre il film ci sono Charles Roven e Alex Gartner per la Atlas Entertainment e Avi Arad per la Arad Productions, mentre Asad Qizilbash e Carter Swan della Playstation Productions saranno i produttori esecutivi. La sceneggiatura del film è stata scritta da Art Marcum e Matt Holloway.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE