Uncharted 5 – Chloe protagonista al posto di Nathan Drake nel prossimo capitolo?

Da leggere

Annette: recensione del film con Adam Driver e Marion Cotillard

Leos Carax, autore di ipotizzanti opere quali Pola X e Holy Motors, ritorna dopo 9 anni sulla scena con...

Malignant: per James Wan il film è “la versione horror di Frozen”

In una recente intervista James Wan ha dichiarato che il suo Malignant, attualmente al cinema, ha diverse punti in...

Supernova: recensione del film con Colin Firth e Stanley Tucci

Due uomini. Un camper. Un viaggio. Questi sono alcuni degli elementi di Supernova, presentato alla scorsa Festa del Cinema...

La saga di Uncharted è divenuta un vero e proprio caposaldo dell’intrattenimento videoludico, ora però molti fan aspettano risposte da Uncharted 5. Nonostante il quarto capitolo, uscito nel mese di maggio di quest’anno, sia stato presentato dai ragazzi della serie come l’ultimo della serie, qualcosa ci fa pensare che in un futuro più o meno lontano, potremmo vedere una continuazione delle gesta di Nathan Drake e compagni.

Proprio nella giornata di ieri, infatti, in occasione del Playstation Experience, è stato presentato il primo DLC single player della saga, che metterà i giocatori nei panni di Nadine, una ladra esperta introdotta per la prima volta in Uncharted 4, e di Chloe, vecchia fiamma di Nathan Drake, apparsa nei precedenti capitoli e misteriosamente esclusa in quest’ultimo.

La sua presenza, infatti, si limita ad un semplice easter egg sottoforma di lettera che Nathan trova nel soffitto di casa. Chloe lo ha invitato a prendere parte ad una missione spericolata ma quest’ultimo, fresco di matrimonio con Elena, decide di rifiutare per concentrasi ad altro, noncurante degli ennesimi pericoli che dovrà affrontare. Ecco il video a cui facciamo riferimento:

E se il DLC The Lost Legacy fosse solo un pretesto per lasciare le porte aperte a quell’Uncharted 5 tanto voluto dai fan e magari con protagonista effettiva proprio la splendida Chloe? Naughty Dog ha più volte affermato, in passato, che la saga di Uncharted potrebbe benissimo continuare con nuovi capitoli sviluppati da team differenti, ma sempre supervisionati da loro, per garantire uno standard qualitativo elevato.

Chloe si adatterebbe alla perfezione, a nostro avviso, alle meccaniche di gioco rese famose dalla saga, e potrebbe regalarci nuove, memorabili avventure, senza nulla da invidiare alla più esperta Lara Croft. Dato il finale del quarto capitolo, inoltre, Nathan Drake potrebbe benissimo tornare in attività con un semplice escamotage narrativo che possa mettere in pericolo la sua famiglia.

Uncharted 5 – Chloe protagonista del prossimo capitolo?

L’ipotesi più suggestiva, inoltre, vedrebbe la figlia di Nathan ed Elena, protagonista del prossimo capitolo della saga, con la stessa voglia di avventura e di esplorazione dei suoi genitori. Ovviamente, data la sua giovane età, sarebbe idoneo ambientare il tutto dopo un gap temporale di anni ma sappiamo benissimo che nel mondo dei videogames tutto è possibile.

Nello strepitoso finale del quarto capitolo, infatti, Cassie scopre un armadio segreto contenente tutte le reliquie ottenute dal padre nel corso dei suoi memorabili viaggi, unite alla prova tangibile dell’esistenza di isole del tesoro e pirati. Se buon sangue non mente…..

Per il momento ci limitiamo alle nostre congetture, attendendo con impazienza l’altro, grande titolone, in lavorazione da Naughty Dog. Ci stiamo riferendo, ovviamente, al sequel di The Last of Us, annuciato in pompa magna al Playstation Experience di ieri. I portafogli die videogiocatori sono avvisati.

Ultime notizie

Annette: recensione del film con Adam Driver e Marion Cotillard

Leos Carax, autore di ipotizzanti opere quali Pola X e Holy Motors, ritorna dopo 9 anni sulla scena con...

Articoli correlati