gabriele salvatores, tutto il mio folle amore - cinematographe.it

Svelato il titolo del nuovo progetto dell’acclamato regista Gabriele Salvatores, Tutto il mio folle amore, tratto da un romanzo di Fulvio Ervas

Tutto il mio folle amore è il nuovo titolo ufficiale del film di Gabriele Salvatores, liberamente tratto dal romanzo Se ti abbraccio non aver paura di Fulvio Ervas, edito da Marcos y Marcos. L’attesa nuova pellicola è una produzione Indiana Production con Rai Cinema in co-produzione con EDI Effetti Digitali Italiani, distribuito da 01 Distribution.

Ecco quello che ha detto il regista a proposito del film e della scelta del titolo:

Uno dei protagonisti del film, il padre naturale del ragazzo, è un cantante. Canta le canzoni di Domenico Modugno nei matrimoni e nelle feste in giro per la Dalmazia. Il testo di una di queste canzoni, “Cosa sono le nuvole”, è stato scritto da Pier Paolo Pasolini. Una frase di quel testo mi ha colpito particolarmente: “E tutto il mio folle amore lo soffia il vento, così.” Ho sempre pensato al nostro ragazzo protagonista come a un “fool” di Shakespeare, uno di quei folli buffoni che riescono a tirarsi dietro re e regine costringendoli a fare i conti con se stessi. E, nel nostro caso, a far ricorso a tutto l’amore che hanno ancora a disposizione. “Folle” e “Amore”. Ecco il titolo del film. “Tutto il mio folle amore”.

Gabriele Salvatores Milano Film Festival Cinematographe

Il regista ha vinto il Premio Oscar al miglior film straniero per Mediterraneo, nel 1992 e un Nastro “Argentovivo” per Il ragazzo Invisibile, film di fantascienza per ragazzi. Ha inoltre diretto, tra gli altri, Educazione Siberiana, Io non ho paura, Quo vadis, baby? e Denti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto