toy story 4 cinematographe

Lo stuntman canadese Duke Caboom è il protagonista di questo video promozionale di Toy Story 4 

Una nuova pubblicità di Disney/Pixar rivela il personaggio che doppia Keanu Reeves nell’atteso film d’animazione Toy Story 4, in arrivo nei cinema italiani il 26 giugno. L’attore ha doppiato la action figure dello stuntman canadese Duke Caboom. Il personaggio è apparso in un cameo ne Gli Incredibili 2.

Anche se può sembrare un giocattolo molto duro, la descrizione del personaggio fornita da Disney e Pixar stuzzica un retroscena profondamente emotivo, che sicuramente verrà esplorato nel film. “Duke Caboom è un giocattolo degli anni ’70 basato sul più grande stuntman canadese. Duke è sempre pronto a mostrare le sue prodezze con sicurezza e spavalderia, tuttavia, Woody impara rapidamente che Duke ha un tallone d’Achille: non è mai stato veramente in grado di fare le meravigliose acrobazie mostrate nella sua pubblicità: per anni Duke è stato seduto in un negozio di antiquariato, rivivendo costantemente i fallimenti del suo tragico passato.”

Ecco lo spot “Caboom” e la sinossi ufficiale del film:

Woody (voce di Tom Hanks) è sempre stato fiducioso riguardo al suo posto nel mondo, e che la sua priorità fosse prendersi cura di suo figlio, che si tratti di Andy o di Bonnie. Così, quando l’adorabile nuovo progetto di Bonnie, trasformato in giocattolo, Forky (voce di Tony Hale), si dichiara “spazzatura” e non un giocattolo, Woody si prende la responsabilità di mostrare a Forky perché dovrebbe essere felice di essere un giocattolo. Ma quando Bonnie accompagna tutta la banda nell’escursione su strada della sua famiglia, Woody finisce in una deviazione inaspettata che include una riunione con la sua amica scomparsa Bo Peep (voce di Annie Potts). Dopo anni passati a vivere da sola, lo spirito avventuroso di Bo e la vita on the road contrastano con la sua delicata porcellana esterna. Mentre Woody e Bo si rendono conto che sono mondi a parte quando si tratta di vivere da giocattolo, presto vengono a scoprire che è l’ultima delle loro preoccupazioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto