Tom Hanks - Cinematographe.it

Tom Hanks ha parlato della sua esperienza con il Coronavirus ed ha sottolineato come, per evitarne la diffusione, basterebbe rispettare tre semplici regole

Quest’anno Tom Hanks è stato uno dei primi personaggi famosi ad annunciare di aver contratto il Coronavirus, anche per questo l’attore americano è molto consapevole dell’importanza della battaglia contro il virus che ancora non si è conclusa. Lui e sua moglie Rita Wilson sono già guariti, quindi ora vuole incoraggiare le buone pratiche sociali per evitare il diffondersi di nuovi casi. Durante un’intervista rilasciata a People, l’attore si è dimostrato molto duro nei confronti delle persone che non rispettano gli standard sanitari minimi:

Ci sono solo tre cose che possiamo fare per arrivare a domani: indossare una maschera, mantenere la distanza sociale e lavarci spesso le mani. Queste cose sono così semplici e facili. Se qualcuno non può praticare queste cose basilari, penso che dovrebbe vergognarsi.

L’eliminazione delle restrizioni nel mondo ha fatto sì che le misure subissero un rilassamento da parte della società, qualcosa riguardo cui Hanks si è detto contrario, soprattutto considerando il numero sproporzionato di persone affette da Coronavirus negli Stati Uniti:

È molto semplice. Se guidi una macchina, non vai troppo veloce, usi gli indicatori di direzione ed eviti di colpire i pedoni. È semplicemente buon senso. Io e mia moglie abbiamo avuto circa dieci giorni di sintomi molto spiacevoli. Ci siamo isolati per vedere se la nostra temperatura aumentava, i nostri polmoni erano danneggiati o altre cose che potevano andare storte, per le quali avevamo bisogno di assistenza medica. Non è stato necessario. Da quando ci siamo ripresi siamo stati lo stesso in isolamento e abbiamo mantenuto la stessa distanza sociale di tutti gli altri, quindi adesso stiamo bene.

Hanks ha annunciato di aver contratto il virus mentre si trovava Australia per le riprese del nuovo film su Elvis Presley, diretto da Baz Luhrmann (Moulin Rouge, Australia). Al momento, l’attore americano sta promuovendo Greyhound, film in uscita su Apple TV+.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO