Tom Cruise e la folle acrobazia sul set di Mission: Impossible 7, così la star festeggia 60 anni

Tom Cruise spegne 60 candeline ma non rinuncia alle folli acrobazie per Mission: Impossible, presto di ritorno nei cinema

Una delle star più celebri e amate di Hollywood ha appena raggiunto il traguardo dei 60 anni. Conoscendo quanto Tom Cruise ami il brivido e gli stunt pericolosi, quale modo migliore di festeggiare se non penzolare da un aeroplano? Il folle scatto è stato pubblicato da Christopher McQuarrie, regista dell’atteso prossimo capitolo di Mission: Impossible, la saga che ha reso Cruise il re delle acrobazie al cardiopalma.

Tom Cruise sul set di Mission: Impossible 7 non sembra aver paura di nulla!

Tom Cruise cinematographe.it

Nell’immagine in questione (che potete vedere in calce all’articolo) Tom Cruise penzola senza paura da un biplano rosso in volo. Secondo più fonti la foto è stata scattata durante le riprese del prossimo settimo film di Mission: Impossible, ufficialmente intitolato Dead Reckoning Part One (di cui potete vedere già il primo trailer). La settima puntata della serie cinematografica – inaugurata nel 1996 – arriverà nei cinema a luglio 2023, ma Cruise è già al lavoro sulla seconda parte, che dovrebbe essere anche l’ultima.

Cruise è famoso per non tirarsi mai indietro quando si tratta di acrobazie cinematografiche, anzi, è lui stesso a realizzare tutti gli stunt delle scene, anche quelli più pericolosi (come rimanere appeso a un aereo che decolla). Durante una sessione di domande e risposte al Festival di Cannes di quest’anno, un giornalista gli ha chiesto: “Sei un padre di famiglia con dei bambini! Perché fai le acrobazie da solo?”
La star di Top Gun ha risposto: “Chiederesti a Gene Kelly perché balla da solo?”

L’anno scorso l’attore è stato avvistato mentre girava una delle acrobazie per Mission: Impossible 8. È stato fotografato mentre si arrampicava fuori dalla cabina di pilotaggio di un aereo e si arrampicava sulla sua ala, il tutto a 600 metri da terra! Nel 2017 si è anche rotto una caviglia mentre saltava da un edificio all’altro in Mission: Impossible – Fallout, dopo di che si è alzato e ha terminato la scena come nulla fosse. Per Mission: Impossible 7 Cruise si è allenato per un anno intero per perfezionare una delle acrobazie più folli del film: un salto in moto da una scogliera in Norvegia (che potete vedere qui). In vista dell’acrobazia la star ha avuto 500 sessioni di paracadutismo e ha fatto 13.000 salti in moto.

Articoli correlati