Tolo Tolo: il poster del nuovo film di Checco Zalone

Ecco la locandina del nuovo film del simpatico Checco Zalone.

È uscita la locandina ufficiale di Tolo Tolo, il nuovo film di Checco Zalone

Checco Zalone torna al cinema con il suo nuovo film, Tolo Tolo, in sala a partire dal 1° gennaio 2020. Nel poster, che potete vedere in calce alla notizia, il protagonista si vede vestito di tutto punto nel bel mezzo del deserto. Dietro di lui c’è un’auto piena di un sacco di roba, ma proprio stracolma di ogni tipo di cianfrusaglia. Cosa vorrà dire? Questa pellicola è la prima che l’attore ha anche aiutato a dirigere, dopo il “divorzio creativo” da Nunziante. La sceneggiatura è stata scritta invece a due mani da Paolo Virzì e dallo stesso Checco Zalone. Per quanto riguarda le riprese del lungometraggio invece, si sono svolte perlopiù in Italia, ma alcune scene sono state girate a Malta e altre in Kenia e Marocco.

Questo nuovo lavoro di Zalone arriva a quattro anni di distanza dal grande successo che è stato Quo vado? Date dunque un’occhiata voi stessi al poster, che trovate di seguito e diteci cosa ne pensate nei commenti, in calce alla notizia.

È il film della piena maturità artistica, ha lavorato per più di un anno a questo grande progetto e per la prima volta ne è anche il regista.
Pietro Valsecchi, produttore

I credits: Regia di Luca Medici. Scritto da Luca Medici e Paolo Virzì. Produttore: Pietro Valsecchi, Taodue. Musiche di Luca Medici. Casting Italia: Elisabetta Curcio. Casting Francia: Nathalie Cheron. Segretaria di Edizione: Fabrizia Iacona. Supervisore effetti: visivi Monica Galantucci. Aiuto Regia: Alessandro Pascuzzo e Laura Greco (Trieste). Suono in presa diretta: Massimo Simonetti. Costumi: Monica Simeone. Scenografia: Maurizio Leonardi. Direttore della fotografia: Fabio Zamarion. Direttore della fotografia Trieste: Agostino Castiglioni. Montaggio: Pietro Morana. Organizzatore della Produzione: Linda Vianello.

Ultime notizie

Jason Isaacs su J. K. Rowling: “Le sue posizioni contro i trans? Non mi va di pugnalarla!”

Nel corso di un'intervista al The Telegraph, l'attore Jason Isaacs ha provato a difendere la scrittrice di Harry Potter...

Articoli correlati