Thor: Love and Thunder – il regista spiega perché ha realizzato la scena con Thor nudo

Taika Waititi ha spiegato l'esilarante motivo per il quale il pubblico non poteva perdersi una sequenza simile!

Thor: Love and Thunder è il quarto cinecomic che vede come protagonista il dio del Tuono interpretato dall’oramai iconico Chris Hemsworth (Tyler Rake, Spiderhead) e, a giudicare da quanto è stato mostrato fino ad ora, ne vedremo veramente delle belle. Nello specifico, all’interno della storia, il nostro nerboruto supereroe dovrà imparare a convivere con un’altra figura che allo stesso modo è in grado di imbracciare il Mjolnir ovvero la sua ex fiamma Jane Foster (che ha il volto di Natalie Portman). In tutto questo, se osserviamo bene i filmati arrivati fino ad oggi, ci accorgiamo che al forte dramma portato dal nuovo antagonista dell’MCU ovvero Gorr il Macellatore di Dei (interpretato da Christian Bale) è accompagnata anche la classica comicità alla Taika Waititi che già con Thor: Ragnarok (2017) aveva spinto su questa direzione.

Tra le sequenze più divertenti del trailer di Thor: Love and Thunder non possiamo non menzionare la sequenza in cui la potente divinità, di fronte al potente Zeus (Russell Crowe), viene spogliato interamente da quest’ultimo e tutti rimangono stupiti dal suo fisico scolpito. Ebbene, durante il tour promozionale di Lightyear, proprio Waititi ha spiegato il perché di quella sequenza come riportato da ComicBook. Il film-maker si è limitato a spiegare che, di fronte ad un corpo così definito, non si può non mostrarlo al pubblico.

“Sapevamo tutti che volevamo farlo fin dall’inizio. In realtà era nella prima bozza della sceneggiatura e anche Chris era a bordo. Sai, penso che tu avessi un corpo come Chris, come, sai, riusciresti a capirlo. Sarebbe solo uno spreco non mostrarlo. Sarebbe un crimine contro l’umanità. Quindi, sai, devi provvedere alle pubblico”.

Thor: Love and Thunder arriverà nelle sale italiane il 6 luglio 2022

Thor: Love and Thunder è prodotto da Marvel Studios con la sceneggiatura ad opera dello stesso regista in compagnia di Jennifer Kaytin Robinson ed un cast composto anche da Tessa Thompson che incarna Valchiria, Jaimie Alexander che presta il volto di Lady Sif, Chris Pratt che interpreta Star-Lord, Dave Bautista (Draxx il Distruttore) e molti altri ancora. La pellicola sarà nelle sale italiane a partire dal 6 luglio 2022.

Leggi anche Thor: Love and Thunder: il regista è ambiguo sulla storia d’amore tra i protagonisti

Articoli correlati