Thor: Love and Thunder, i Guardiani della Galassia non avranno un ruolo importante?

Thor: Love and Thunder potrebbe non essere il film che i fan della Marvel sperano di vedere.

Sembra che i Guardiani della Galassia avranno solo un piccolo ruolo in Thor: Love and Thunder. Le loro riprese sono già terminate

Thor: Love and Thunder potrebbe non essere “l’Avengers 5” che molti fan del Marvel Cinematic Universe sperano di vedere. Lentamente, ma inesorabilmente, gli attori che fanno parte del franchise de I Guardiani della Galassia sono stati avvistati lasciare l’Australia dopo aver girato delle scene del blockbuster solo per un paio di settimane. Con regole e divieti da seguire per viaggiare in questa era di COVID è improbabile che gli attori facciano semplicemente avanti e indietro dall’America all’Australia ogni volta che debbano girare delle scene. Ciò significa che i Guardiani avranno solamente una piccola parte nel film.

Karen Gillan e Pom Klementieff hanno pubblicato delle foto su Instagram che suggeriscono che le due attrici hanno già lasciato Sidney. Anche Dave Bautista è tornato in Florida, a casa sua, lasciandosi l’Australia alle spalle. Più di recente, è stato confermato che lo stesso Star-Lord (Chris Pratt) ha lasciato il set del film, dopo essere stato avvistato a Los Angeles insieme alla moglie.

Thor: Love and Thunder

Per chi non se lo ricordasse, l’inclusione dei Guardiani in Thor: Love and Thunder ha perfettamente senso dal monento che Thor (Chris Hemsworth) alla fine di Avengers: Endgame si è unito a loro. Anche se il coinvolgimento del gruppo potrebbe non essere così ampio come sembra, il regista Taika Waititi si è comunque consultato con il regista dei Guardiani James Gunn per la storia dei suoi personaggi, che torneranno presto con Guardiani della Galassia Vol.3.

Nel cast del film, oltre ai Guardiani e a Chris Hemsworth, troviamo anche Natalie Portman (Jane Foster), Jaimie Alexander (Lady Sif), Tessa Thompson (Valchiria) e Christian Bale (Gorr the God Butcher). Thor: Love and Thunder uscirà nei cinema l’11 febbraio 2022.

Articoli correlati