Thor: Love and Thunder e quel buco di trama che infastidisce i fan

"Ma non poteva farlo prima?" si chiedono i fan del Marvel Cinematic Universe dopo la visione del nuovo Thor: Love and Thunder

I fan più accaniti del Marvel Cinematic Universe si sono lamentati del fatto che in Thor: Love and Thunder c’è un significativo buco di trama, uno di quelli che sconvolge l’intera narrazione del franchise, ormai lunga più di un decennio. Il film, che è un sequel di Thor : Ragnarok del 2017 e il quarto capitolo delle avventure “soliste” di Thor, ha debuttato nei cinema questa settimana. Love and Thunder vede Chris Hemsworth tornare nei panni del Dio del Tuono, insieme a Tessa Thompson, Christian Bale, Russell Crowe e Natalie Portman.

Thor: Love and Thunder ha creato un enorme buco di trama all’interno del MCU [SPOILER ALERT]

Thor: Love and Thunder - Cinematographe.it

Il film vede Thor affrontare Gorr, il macellatore di dei, interpretato da Christian Bale, determinato a sradicare tutti gli dei dell’universo. Per fare ciò ha intenzione di usare l’arma di Thor Stormbreaker per viaggiare verso Eternità, una potente entità cosmica capace di esaudire ogni desiderio di chi riesce a raggiungerla e toccarla. Nel finale Gorr riesce a entrare in contatto con l’entità, ma i due Thor lo convincono a chiedere che venga riportata in vita sua figlia, invece di desiderare la distruzione di tutti gli Dei (qui potete leggere la nostra analisi più approfondita del finale).

Un finale molto toccante, tuttavia, i fan hanno sottolineato che l’introduzione di Eternità nel MCU apre un significativo buco nella trama che risale ad Avengers: Endgame, uscito nel 2019 e secondo e ultimo capitolo della lotta tra gli Avengers e Thanos. In Endgame Thor cadde in uno stato di estrema depressione dopo aver fallito nell’impedire a Thanos di acquisire le Gemme dell’Infinito. I fan ora si stanno lamentando del fatto che questa Eternità non sia stata menzionata prima. Se Thor ne era a conoscenza perché non l’ha raggiunta per chiederle di far tornare tutti in vita?

Su Twitter si leggono parecchie lamentele a riguardo. “Thor: Love and Thunder è fantastico, ma non è il miglior lavoro dell’MCU. Questi McGuffin stanno andando un po’ fuori rotta. Thor non avrebbe potuto usare Eternità contro Thanos?”. E ancora: “Se Thor ha sempre saputo di un dio al centro dell’universo che può esaudire qualsiasi desiderio, perché non ha fatto nulla nei 5 anni tra Infinity War ed Endgame per cercare di andare al centro dell’universo e far tornare tutte le persone?”. “Perché Thanos non è direttamente andato da Eternità per chiedere che metà dell’universo scomparisse? Poteva risparmiarsi un sacco di problemi e di tempo”. Qualcuno ha addirittura detto che, l’arrivo di Eternità nel MCU, solamente a questo punto è stata una scelta “idiota” da adottare da parte degli sceneggiatori del film (ovvero Taika Waititi e Jennifer Kaytin Robinson).

Articoli correlati