Thor: Kevin Feige e Chris Hemsworth sono aperti ad un futuro del personaggio

Il boss di Marvel Studios e il nerboruto attore voglio dare altre chance al supereroe norreno.

Thor è sicuramente uno dei personaggi più iconici e apprezzati del Marvel Cinematic Universe: il dio norreno del tuono, interpretato da Chris Hemsworth (Tyler Rake, Spiderhead), ha debuttato all’interno dell’universo de La Casa delle Idee nel 2011, all’interno de la Fase 1 del piano strategico Marvel. Ebbene, nel corso degli anni, il personaggio ha incontrato diverse modifiche e, specialmente con Thor: Ragnarok (2017), ci sono stati dei grandi cambiamenti. Ora che sta per arrivare Thor: Love and Thunder, sempre diretto e scritto da Taika Waititi, molti pensavano che il supereroe stesse per terminare la sua vita su schermo, ma in realtà questo aspetto non è così scontato.

Thor: Love and Thunder arriva nelle sale italiane il 6 luglio 2022

Difatti, sia Chris Hemsworth che Kevin Feige, presidente attuale dei Marvel Studios, hanno fatto intendere di essere aperti ad eventuali sviluppi futuri del personaggio. Nello specifico, in delle interviste riportate da Heroic Hollywood, i due sono stati particolarmente ottimisti. Nel dettaglio, Hemwsworth ha raccontato di amare tantissimo di Thor, ma di essere anche pronto a ritirarsi quando è il momento giusto per farlo.

Ogni volta, se l’opportunità si presenta e si presenta, sono semplicemente aperto a qualsiasi esplorazione creativa possa accadere, grazie a diversi scrittori e registi e così via. Ma mi piace interpretare il personaggio, davvero. […] Mi piacerebbe uscire prima che la gente mi dica di uscire.

Il boss de La Casa delle Idee, invece, ha fatto leva sul fatto che ci sono ancora tante storie di Thor che devono essere esplorate e che potrebbero effettivamente prendere piede sul grande schermo.

Lo so: ci sono molte, molte altre storie di Thor nei fumetti di cui parliamo molto. E mentre osserviamo Chris Hemsworth continuare a crescere ed evolversi come uno dei principali talenti della recitazione, sarei entusiasta di vedere come continua a far evolvere questo personaggio complesso.

Leggi anche Thor: Love and Thunder, Christian Bale non aveva idea di che cosa fosse l’MCU

Articoli correlati