The Matrix 4: svelato il titolo ufficiale!

Ecco come si intitola l'attesissimo quarto capitolo del franchise.

The Matrix 4 ha un titolo ufficiale e se volete scoprirlo vi basterà continuare a leggere la news, dopo il salto

The Matrix 4 è uno di quei film che i fan del genere e del franchise aspettano da tempo immemore. Nessuno sapeva se si sarebbe fatto o meno questo nuovo lungometraggio e invece la notizia è arrivata qualche tempo fa, come anche le foto dell’inizio delle riprese.

Adesso lo sappiamo e possiamo dirvelo. Il nuovo film con Keanu Reeves si intitolerà The Matrix Resurrections. La pellicola uscirà in contemporanea al cinema e su HBO Max in streaming alla fine dell’anno.

Il titolo, Resurrections, mantiene lo schema dei sequel del primo film, con una parola che inizia con la R in aggiunta alla matrice. Sono stati infatti Reloaded, Revolutions e adesso arriva Resurrections. Questo titolo, se vogliamo, parla anche del tema messianico della trilogia originale, con Neo / l’Eletto, visto da alcuni come una figura simile a Cristo. Infine, il titolo parla del sequel interpretato da Keanu Reeves nei panni di Neo, che si è sacrificato per riavviare Matrix nel terzo film della trilogia, e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, morta in precedenza nello stesso film.

Il quarto film di The Matrix continua la storia iniziata nell’originale del 1999, che apparentemente si era conclusa con Reloaded e Revolutions, nel 2003. I Wachowski hanno creato e diretto la trilogia originale. Lana Wachowski torna a dirigere e co-scrivere questo quarto capitolo della serie. Dopo aver affrontato ritardi a causa del coronavirus, la produzione è terminata a novembre 2020. Oltre a Reeves e Moss, il cast include altre star di ritorno come Jada Pinkett Smith e Lambert Wilson. I nuovi arrivati ​​includono invece Yahya Abdul-Mateen II, Neil Patrick Harris, Jessica Henwick, Priyanka Chopra, Jonathan Groff, Toby Onwumere, Max Riemelt, Eréndira Ibarra, Andrew Caldwell, Brian J. Smith ed Ellen Hollman.

Pur confutando le voci secondo le quali il film sarebbe in realtà un prequel, in un’intervista Reeves ha definito il lungometraggio una storia d’amore, forse alludendo al ritorno di Neo e Trinity.

Abbiamo una scrittrice e regista meravigliosa, Lana Wachowski, e ha scritto davvero una bellissima, bellissima sceneggiatura che è una storia d’amore, è fonte di ispirazione, è un’altra versione della chiamata a svegliarsi. Ci si divertirà e ci sarà tanta azione. E tutto sarà rivelato.

Articoli correlati