The Flash – Michael Keaton confuso dal Multiverso: “Ho letto il copione più di tre volte”

Michale Keaton confuso dalla trama dei film DC!

Da leggere

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Blanca dove è ambientata? Le location liguri della fiction Rai

Siamo tutti pazzi per Blanca, detective story in sei episodi targata Rai che porta il nome della sua protagonista,...

Fino alla verità: storia di due sequestri – recensione della serie Netflix

Disponibile su Netflix dal 23 novembre 2021, Fino alla verità: storia di due sequestri è una nuova serie che...

Block title

Michael Keaton ha dovuto leggere la sceneggiatura di The Flash più di tre volte per comprendere la storia del Multiverso

“Ho dovuto leggere il copione più di tre volte” confessa Michael Keaton che, nel prossimo film dedicato al supereroe di casa DC The Flash, rimetterà il costume di Batman, per la prima volta dal film Batman Returns del 1992. Il film DC e Warner Bros. è diretto da Andy Muschietti e vede il supereroe interpretato da Ezra Miller viaggiare attraverso il Multiverso, motivo per cui sia Michael Keaton che Ben Affleck tornano sulle scene dei cinecomics interpretando, contemporaneamente, Batman.

Arrowverse, Batman, cinematographe.it

Keaton ha detto a The Hollywood Reporter che ha deciso di tornare al personaggio di Batman perché ha sempre voluto un’altra possibilità per “tornare indietro e inchiodare quel figlio di puttana… quindi ho pensato: Bene, ora che me lo stanno chiedendo, fammi vedere se posso farcela”. Tuttavia, dare un senso al Multiverso è stata una vera sfida per lui.

Ho dovuto leggere il copione più di tre volte e mi chiedevo “Aspetta, ma come funziona?”. Hanno dovuto spiegarmelo più e più volte. A proposito, non voglio fare l’arrogante. Non lo sto dicendo come per dire “Sono troppo intelligente per ‘sta roba”. Sono ignorante in materia. Ci sono un sacco di cose che non conosco.

“La cosa veramente interessante è che quando sono tornato nei panni di Batman ho iniziato a capirlo di più”, continua l’attore. “Ora lo rispetto. Rispetto ciò che le persone stanno cercando di fare. Non ho mai pensato fosse una cosa stupida, interpretare Batman. È diventata una cosa gigantesca, culturalmente parlando. È iconico”.

Michael Keaton Batman - Cinematographe.it

Michael Keaton era anche all’oscuro sul set di Morbius, atteso film Marvel e Sony con protagonista Jared Leto. Nel film l’attore riprenderà il ruolo avuto in Spider-Man: Homecoming, ovvero Avvoltoio. Quando i realizzatori del film hanno tentato di delineare l’intero Marvel Cinematic Universe per spiegare la trama del film, Keaton non è riuscito a seguire il discorso.

Ho annuito come se sapessi di che cazzo stanno parlando. Potrebbero anche spiegarmi la fisica quantistica. So solo che conosco il mio personaggio. E so le basi. Alla fine mi hanno guardato e sono scoppiati a ridere. “Non sai di che stiamo parlando, vero?” mi hanno chiesto. Ho risposto “No, non ne ho idea”.

Warner Bros. rilascerà The Flash nei cinema a novembre 2022.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Articoli correlati