The Conjuring, cinematographe.it

Gli autori del successo di The Conjuring annunciano di stare lavorando ad un nuovo franchise horror

Nonostante sia una cosa rara, gli autori di The Conjuring, Chad e Carey Hayes, hanno deciso di annunciare l’arrivo di un nuovo franchise dedicato alla casa infestata chiamata LaLaurie Mansion. La serie di film horror si baserà sulla famigerata casa nota come LaLaurie Mansion, che è, appunto, una delle case più infestate al mondo. “Nonostante non sia consentito l’accesso al pubblico all’interno della proprietà dal 1932 (per una ragione, evidentemente), migliaia di persone vanno ogni anno a New Orleans solo per dare un’occhiata dall’esterno alla famigerata casa”, spiega il comunicato stampa. “Ha catturato l’immaginazione e la curiosità di tutti coloro che hanno ascoltato la sua storia inquietante.”

Le storie si svolgeranno in più episodi che coprono la storia della casa dai recenti eventi orribili dei giorni nostri fino alle terrificanti origini della storia della casa e della sua folle proprietaria, Madame Delphine LaLaurie. Sebbene sia ben nota nella cultura popolare, la famigerata Madame LaLaurie non ha mai avuto una rappresentazione dedicata profonda come invece si propone di fare questo nuovo franchise. La possessione della casa e della proprietà è diventata nota proprio grazie alla proprietaria, Madame LaLaurie, una socialite di New Orleans e serial killer che ha torturato e ucciso persone che teneva schiave all’interno della casa. All’esterno lei era sempre al centro dell’attenzione: bella, ricca e famosa in città, e nota per aver organizzato feste stravaganti. Cosa sconosciuta alla maggior parte delle persone però, la casa della donna aveva stanze e passaggi segreti in cui prendevano vita orribili incubi. Nel 1834, una persona schiavizzata incatenata alla stufa incendiò la casa, temendo che la sua vita potesse finire al terzo piano della casa, dove molte vittime sarebbero state portate senza tornare mai più. I pompieri hanno così scoperto gli orrori delle stanze nascoste al terzo piano e Madame LaLaurie è fuggita dalla città; nessuno l’ha mai più vista.

Essendo uno dei siti paranormali più attivi al mondo, il pubblico non ha accesso alla casa, né ci sono tour all’interno della villa. Tuttavia, il partner di Faster Horse, Michael Whalen, ha acquistato e possiede questa casa. I fratelli Hayes stanno pensando di scrivere la prima bozza all’ionterno della casa, e la produzione intende girare alcuni dei film sul posto, oltre ad una grande quantità di filmati dietro le quinte, dando così al pubblico una visione specifica della terrificante casa che ha catturato l’attenzione di molti. I fratelli Hayes hanno detto:

Adoriamo scrivere film in cui raccontare storie vere, incorporando momenti che le persone possono anche cercare e scoprire da soli perché, in effetti, sono davvero accaduti. Con LaLaurie House possiamo fare esattamente questo … c’è una ricca documentazione di un passato molto oscuro e spaventoso di eventi reali accaduti in quel luogo sinistro. Per non parlare del fatto che dopo aver trascorso un po’ di tempo lì, ciò che abbiamo vissuto personalmente è stato davvero snervante. Non eravamo così entusiasti di un progetto dai tempi della Conjuring!

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto