Breadwinner

Il making of di The Breadwinner – Sotto il burqa (qui il trailer), il film d’animazione tratto dal libro bestseller di Deborah Ellis, diretto da Nora Twomey e prodotto da Angelina Jolie, sarà presentato in anteprima mondiale in occasione del VIEW Conference di Torino dove Mark Mullery racconterà la produzione e i retroscena del filmmaking.

The Beardwinner racconta la storia di Parvana, una ragazza testarda che si traveste da uomo per lavorare e mantenere così la propria famiglia. Il film si basa sulla forza della creatività e sul valore della ribellione pacifica atta a liberarsi dall’oppressione.

Un film al femminile che vuole denunciare la vita difficile e inumana delle donne in Afghanistan, dove vige il regime dei Talebani. The Beardwinner denuncia e allo stesso tempo acclama, sottolineando come le donne spesso riescano ad essere più forti e a restare in piedi nonostante la guerra e l’oppressione che le circondano.

The Breadwinner è ambientato nella Kabul odierna e la protagonista ha solo undici anni. Parvana è una ragazzina che conduce una vita tranquilla insieme ai suoi genitori, alle sorelle e al fratellino Alì, fino all’arrivo dei Talebani. Il padre viene arrestato senza spiegazioni dagli esponenti del regime e la famiglia cade così in disgrazia, dato che alle donne è vietato lavorare. Sarà Parvana, con audacia e testardaggine, a fingersi un maschio e ad andare a lavoarre.

Una storia, questa, che si accomuna a quella a lieto fine del film d’animazione Disney Mulan o al coraggio di Malala, rappresentato nell’omonimo film. Una storia che vuole mettere in luce la realtà e aprire gli occhi al mondo.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE