The Batman, Matt Reeves: “il Cavaliere Oscuro è un James Bond più umano”

Matt Reeves si lancia in una similitudine tra James Bond e Batman.

James Bond e Batman sono due icone dell’immaginario collettivo, il regista di The Batman Matt Reeves sembra vederci delle grandi similitudini

Cosa hanno in comune Batman e James Bond? A detta del regista di The Batman, Matt Reeves, più di quanto possiamo sospettare. Il film, che uscirà nelle sale il prossimo 4 marzo, è uno dei film più attesi del 2022. Nella parte del Cavaliere Oscuro, ci saranno gli zigomi spigolosi e lo sguardo intenso di Robert Pattinson, mentre in quelli della co-protagonista, Catwoman, la bella e talentuosa Zoe Kravitz (che sembra nata per interpretare la Donna Gatto!). Perché dunque Matt Reeves ha messo a confronto James Bond e Batman, parlando del suo The Batman?

In una intervista, Matt Reeves ha messo a confronto le due figure iconiche, spiegando il motivo della loro “estrema somiglianza”. “Batman è un incredibile mito, un mito che dura da circa 80 anni. Ed il suo successo è dovuto ad un mix completamente folle. C’è, chiaramente, l’elemento della grande personalità di questo personaggio. Batman è proprio un figo, no? Ha un design figo, una macchina figa. Ha tutto ciò che è necessario per essere fighi, ed in questo è un po’ come James Bond. Ma c’è qualcosa che, a mio parere, lo rende molto più umano. Parlo del dolore, della tragedia che ha dovuto vivere” ha detto il regista.

Tuttavia, le ultime avventure di James Bond hanno voluto – con No Time to Diearricchire di sfumature umane anche il mitico agente 007. Per interpretare il ruolo di Bruce Wayne in The Batman, Reeves sapeva di dover trovare l’attore giusto a rendere bene entrambi gli aspetti del personaggio: il suo essere cool e la sua umanità. Questo attore, secondo Reeves, è proprio Robert Pattinson. “Sono molto eccitato dalla performance di Robert Pattinson in The Batman, proprio perché è un attore straordinario. E sapevo che sarebbe riuscito a seguirmi nella ricerca all’interno del personaggio, scoprendone tutte le sfumature e le profondità. Sapevo che si sarebbe addentrato nella psiche del personaggio prima di interpretarlo” ha confessato il regista. I fan sperano vivamente che The Batman uscirà nelle sale a data prestabilita, senza subire ulteriori slittamenti! Il 4 marzo non è poi così lontano.

 

 

Fonte: CBR.com
Tags: Batman DC

Articoli correlati