Tenet, Cinematographe.it

Tenet di Christopher Nolan passa da un genere all’altro “come un trucco di magia”, o almeno è quanto svela Robert Pattinson

Nonostante sia tra i film più attesi dell’anno, la trama di Tenet è ancora un mistero: né il trailer, diffuso non molto tempo fa, né la sinossi ufficiale sono finora riusciti a chiarire le idee sull’ultima fatica di Christopher Nolan. Sembra però che questo sentimento di imprevedibilità rispecchi perfettamente l’anima del film, almeno stando a quanto spiegato da Robert Pattinson.

Nel corso di una recente intervista con Entertainment Weekly, Pattinson ha infatti spiegato che la pellicola spazia tra generi e sentimenti diversi tra loro, in maniera quasi “magica”. L’attore, che in Tenet sarà uno dei protagonisti, ha infatti parlato così del film:

Pensi che appartenga a un certo genere, poi si espande e diventa qualcos’altro, e tu pensi ‘Oh, okay, ecco dove siamo’. Poi cambia e si trasforma in un genere totalmente diverso, il che è davvero inaspettato. La mia prima impressione è che somigli al più grande trucco di piatti girevoli che abbiate mai visto. Come se prendesse un piatto, lo facesse girare, e poi ne mettesse un altro e un altro e un altro fino al punto in cui fa impressione, e diventa quasi spaventoso. Questa impresa di ingegneria che è la sceneggiatura diventa un trucco di magia.

Pattinson ha poi continuato spiegando come alcune parti della sceneggiatura sembrino impossibili da trasporre in un film:

Quando l’ho letto per la prima volta, ero affascinato dall’ingenuità della scrittura. Poi ho pensato, tipo, come ca*** faranno a trasformarlo in un film? Solo la premessa base di alcune scene è così complicata anche solo da comprendere, che l’idea di girarle sembra impossibile. Fortunatamente non ho dovuto pianificare nulla. Dovevo solo presentarmi lì.

Nel cast di Tenet, la cui uscita è prevista per il 31 luglio 2020 negli Stati Uniti e per il 3 agosto in Italia, compaiono anche John David Washington ed Elizabeth Debicki, oltre a Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson, Clémence Poésy, Michael Caine, Himesh Patel e Kenneth Branagh.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE