Taron Egerton: “il mio Robin Hood è stato un disastro” – ecco perché l’attore ha odiato il film

Lo scarso successo del film Robin Hood - L'origine della leggenda non era previsto, ecco il commento di Taron Egerton.

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Mariangela Melato e quella grave malattia da cui pensava di essere guarita e che invece stroncò la sua vita a 71 anni

È stata una delle più grandi attrici del mondo del teatro italiano, ma è grazie al cinema che ha...

Miriam Leone si sposa e la foto postata poco prima delle nozze rivela tutta l’emozione e l’amore per il futuro marito [FOTO]

Il matrimonio di Miriam Leone, in data 18 settembre 2021, con il manager e musicista Paolo Carullo, era già...

Robin Hood – L’origine della leggenda, diretto da Otto Barthust, con protagonista Taron Egerton, sulle gesta del celebre principe dei ladri Robin Hood, alla sua uscita, nel 2018, è stato uno dei film maggiormente distrutti dalla critica. La pellicola, con un cast di tutto rispetto composto, oltre che da Taron Egerton, anche da Jamie Foxx, Ben Mendelsohn e Jamie Dornan, ha ricevuto inoltre una serie di nomination ai Razzie Awards, senza comunque vincerne nessuno. Jamie Foxx interpretava il fedele amico e compagno di Robin Hood, Little John, mentre Mendelsohn vestiva i panni dello sceriffo di Nottingham.

Taron Egerton commenta il disastroso Robin Hood – L’origine della leggenda

L’attore britannico Taron Egerton rilasciò un’intervista nel 2019, reduce dal successo dell’interpretazione di Elton John nel film Rocketman, per il quale vinse successivamente il Golden Globe come Miglior attore in un film musicale. Salito alla ribalta nel 2014 con Kingsman – Secret Service, partecipando a film come Testament of Youth e Legend e al sequel di Kigsman – Secret Service, è stato elogiato da pubblico e critica per la sua performance in Rocketman e per le sue doti canore. Il film, diretto da Dexter Fletcher, ha inoltre vinto l’Oscar come miglior canzone, e Taron Egerton ha ricevuto, tra gli altri premi e candidature, anche una nomination ai BAFTA e agli Screen Actor Guild Award. Durante l’intervista di Variety, il protagonista Taron Egerton, ha appunto dichiarato che “girare Robin Hood – L’origine della leggenda non è stata un’esperienza serena. Non era assolutamente il film per il quale mi ero proposto“, ha affermato. “Credo sia stato girato dal comitato e ha completamente perso la sua visione iniziale“. Il film ha avuto effettivamente un approccio insolito; tutti hanno notato una disomogeneità di fondo: la pellicola crea un mix tra la storia di un eroe classico e le tecnologie moderne e futuristiche che stonano con gli ornamenti medievali tipici della leggenda. “Non ero molto contento sul set“, ha aggiunto Taron Egerton. “Non mi sono divertito molto a realizzarlo“. Il film ha poi avuto un punteggio del 15% su Rotten Tomatoes.

 

Leggi anche Avete visto la moglie di Jamie Dornan? Fra i due è stato amore a prima vista ma lei in passato ha vissuto un matrimonio lampo con Colin Farrell

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati