SXSW Film Festival: ecco la line-up completa

Ecco la lista completa dei film e doc in concorso.

Da leggere

Il ballo delle pazze: recensione del film di Mélanie Laurent

Mélanie Laurent torna alla regia con Il ballo delle pazze, un film tratto dal romanzo omonimo di Victoria Mas,...

La Casa di Carta 5 come finirà? Gli 8 finali possibili della serie Netflix

Non è passato molto tempo dall'uscita della prima parte della quinta e ultima stagione di La casa di carta...

Tiger King 2 è realtà! Ad annunciarlo ufficialmente è Netflix

Tiger King 2 è di nuovo diretto da Eric Goode e Rebecca Chaiklin Tiger King, nota docuserie Netflix conosciuta anche...

Il SXSW Film Festival ha svelato la line-up ufficiale e potete dare un’occhiata a tutti i film e i doc in concorso qui di seguito

La kermesse SXSW Film Festival è arrivata all’edizione 2021 e, dal momento che anche questo è un appuntamento che si svolge in corso di pandemia. alcune pellicole saranno trasmesse in streaming. Il South by Southwest Film Festival ha lanciato la sua programmazione completa, con nuovi documentari di alto profilo che rafforzano le caratteristiche dell’evento, annunciate in precedenza.

Per molte persone a Hollywood, l’annullamento dell’ultimo minuto della conferenza SXSW del 2020 con sede ad Austin è stato un campanello d’allarme sulla gravità della pandemia da coronavirus. Sono seguiti blocchi globali e un anno dopo, la parte cinematografica dell’evento culturale è in fermento. Adesso Janet Pierson, direttore di SXSW Film Festival, ha dichiarato:

Ci sentiamo privilegiati per essere stati in grado di ruotare su SXSW Online e presentare un fantastico tesoro di programmazione, inclusa una selezione ridotta e meravigliosa di film che sappiamo delizieranno, intratterranno e commuoveranno i nostri partecipanti.

Tra la selezione c’è Tom Petty, Somewhere You Feel Free, con un archivio di filmati in 16 mm del cantante scomparso quando era al lavoro sul suo album del 1994 Wildflowers, considerato in gran parte il suo migliore. Il film è diretto da Mary Wharton e si appoggia alla reputazione di SXSW per la programmazione musicale di alto livello. Come accaduto per il Sundance virtuale appena concluso, il SXSW Film Festival avrà una libreria digitale disponibile per i possessori di pass. Ecco quindi le opere selezionate per il programma del film festival:

Lungometraggi narrativi:
Here Before diretto da Stacey Gregg;
I’m Fine (Thanks For Asking) diretto da Kelley Kali, Angelique Molina;
Islands diretto da Martin Edralin;
Our Father diretto da Bradley Grant Smith;
Potato Dreams of America diretto da Wes Hurley;
The End Of Us diretto da Henry Loevner, Steven Kanter; The Fallout diretto da Megan Park;
Women is Losers diretto da Lissette Feliciano.

Documentari:
Introducing, Selma Blair diretto da Rachel Fleit;
Kid Candidate diretto da Jasmine Stodel;
Lily Topples The World diretto da Jeremy Workman;
Not Going Quietly diretto da Nicholas Bruckman;
The Oxy Kingpins diretto da Brendan FitzGerald;
The Return: Life After ISIS diretto da Alba Sotorra Clua; Subjects of Desire diretto da Jennifer Holness;
United States vs. Reality Winner diretto da Sonia Kennebeck.

SourceVariety

Ultime notizie

Il ballo delle pazze: recensione del film di Mélanie Laurent

Mélanie Laurent torna alla regia con Il ballo delle pazze, un film tratto dal romanzo omonimo di Victoria Mas,...

Articoli correlati