suicide squad cinematographe.it

Dopo essere stato rimosso dalla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3, sembra che il regista sia in trattative per scrivere e dirigere Suicide Squad 2 per Warner Bros.

Secondo un rapporto di The Wrap, James Gunn è attualmente “corteggiato” dalla DC Films per rafforzare il suo franchise di supereroi. Suicide Squad 2 è uno dei numerosi progetti che il DCEU ha in cantiere, ma al momento nessun regista è stato confermato per il progetto.

È stato riferito che Gavin O’Connor ha supervisionato il film in un precedente report di Variety, ma sembra che la Warner Bros. Pictures non abbia ancora preso un decisione definitiva. All’inizio, si pensava che il regista del primo Suicide Squad, David Ayer, avrebbe supervisionato il film, ma invece si è buttato a lavorare su Gotham City Sirens.

In questo momento, lo script per il sequel è in fase di completamento, ora che la prima bozza è terminata. Secondo Todd Stashwick, un co-autore di Suicide Squad 2, la sceneggiatura è davvero ottima, grazie anche all’intervento di David Bar Katz e O’Connor. Tuttavia, se davvero James Gunn venisse coinvolto, sembra probabile che lo sceneggiatore-regista avrà il compito di revisionare completamente la sceneggiatura. Magari ne scriverà una da capo? Per ora non si conoscono altri dettagli, vi terremo aggiornati.

Ricordiamo, inoltre, che il regista era stato licenziato dalla Disney dalla regia di Guardiani della Galassia a causa di suoi vecchi tweet contenenti argomenti spinosi e battute di cattivo gusto.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online