Suicide Squad: David Ayer critica il film e condivide una foto del Joker

Il film è uscito nelle sale nel 2016 ed ha ottenuto oltre 700 milioni d'incassi, ma è stato molto criticato dal pubblico.

Da leggere

Cowboy Bebop: nel primo poster ufficiale della serie Netflix i personaggi sono in azione!

Cowboy Bebop arriva sulla piattaforma il 19 novembre 2021 Cowboy Bebop è uno degli anime più importanti della storia dell'intrattenimento...

Spider-Man: No Way Home – Sam Raimi ha apprezzato un elemento in particolare del trailer

Spider-Man: No Way Home arriva nelle sale italiane il 25 dicembre 2021 Spider-Man: No Way Home è finalmente così vicino...

Star Wars: Mark Hamill ha qualcosa da dire sulla trilogia prequel

Star Wars è spesso finito nel mirino delle critiche da parte dei fan Star Wars, una delle saghe più longeve...

Il regista del film della DC Comics uscito nel 2016, si è espresso su cosa doveva essere Suicide Squad e non è stato. Ecco le sue parole

Sembra che David Ayer abbia un conto in sospeso con Suicide Squad. E non sarebbe l’unico, considerando che uno dei film più attesi del 2016, si è consumato con una pellicola non proprio convincente (nonostante il box office lo abbia premiato).

Suicide Squad: David Ayer sul perché ha tagliato alcune scene del Joker

Negli ultimi tempi spesso il regista si è espresso su Suicide Squad, e su cosa non ha funzionato. Da poco Ayer ha condiviso una nuova foto del Joker di Jared Leto, tratta da una scena tagliata del film, ed ha esternato un pensiero particolare. Ecco cosa ha detto.

I film sono fragili. Sono come i sogni che ti perseguitano, uscendo fuori da una visione. Hanno la loro logica, e la loro verità. Se cambi la destinazione dopo il viaggio è ancora la stessa cosa? La base di Suicide Squad era il percorso di Harley. Era il suo film, e la sua relazione con il Joker era il punto focale emotivo della storia. Un regista tiene una bussola invisibile tra le mani. Guida ogni performance, ed ogni ripresa. Quella bussola segna la destinazione. E se la bussola cambia, il percorso si è veramente compiuto?

Suicide Squad: David Ayer è frustrato per le critiche dei fan

Sembra quasi un discorso filosofico, ma dietro queste parole sembra nascondersi il rammarico, una critica di Ayer al fatto che Suicide Squad non ha fatto il percorso che aveva inizialmente concepito. Infatti, è risaputo che sono state tagliate diverse scene con il Joker di Jared Leto protagonista, una delle quali mostrava il personaggio nel finale del film, mentre cercava di portare con sé Harley Quinn. E la foto postata da Ayer, in effetti, si riferisce proprio a quella scena.

Ultime notizie

Cowboy Bebop: nel primo poster ufficiale della serie Netflix i personaggi sono in azione!

Cowboy Bebop arriva sulla piattaforma il 19 novembre 2021 Cowboy Bebop è uno degli anime più importanti della storia dell'intrattenimento...

Articoli correlati