Nelle scorse settimane vi avevamo riportato di come Mel Gibson fosse in trattative con Warner Bros. per la direzione del sequel di Suicide Squad, pellicola DC Comics abbastanza discussa e che ha diviso pubblico e critica.

Nel corso della notte degli Oscar, svoltasi ieri, il celebre regista ha confermato di aver avuto una chiacchierata con la Compagnia e che gli piacerebbe far parte del progetto, ma al momento tutto è ancora in una fase di stallo. Ecco il video delle sue dichiarazioni:

 Mel Gibson sarebbe una scelta molto strana da parte della distribuzione… alla fine dell’anno scorso ha chiamato Batman v Superman: Dawn of Justice una “montagna di merda”, durante un bilancio sui film dei supereroi dello scorso anno.

Suicide Squad 2 – Mel Gibson aggiorna i fan sullo stato della trattativa

Variety ha inoltre aggiunto che Warner Bros. ha già pronte delle possibili alternative in caso Mel Gibson non dovesse essere il regista di Suicide Squad 2. Tra questi vi sono Ruben Fleischer (Zombieland), Daniel Espinosa (Safe House), e Jonathan Levine (Warm Bodies).

Vi ricordiamo che Suicide Squad, il film diretto da David Ayer, è riuscito nell’impresa di vincere il premio Oscar per il miglior trucco e parrucco. Rappresenta di fatto il primo film con dei supereroi al suo interno a risultare vincitore nell’ambito degli ambiti premi dell’Academy Awards.

Dal regista David Ayer (Fury, End of Watch) arriva Suicide Squad, interpretato dal candidato all’Oscar Will Smith (Ali, La ricerca della felicità), il premio Oscar Jared Leto (Dallas Buyers Club), Margot Robbie, Joel Kinnaman (House of Cards) e la candidata all’Oscar Viola Davis (The Help).

Scritto e diretto da Ayer basato sui personaggi della DC Comics, il film è interpretato anche da Jai Courtney, Jay Hernandez, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Ike Barinholtz, Scott Eastwood, Cara Delevingne, Adam Beach e Karen Fukuhara al suo debutto cinematografico.È prodotto da Charles Roven e Richard Suckle, con Zack Snyder, Deborah Snyder, Colin Wilson e Geoff Johns che saranno i produttori esecutivi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto