Stranger Things: David Harbour rivela l’attore che vorrebbe nei panni di Hopper da giovane!

David Harbour ha fatto il nome di una giovane star proveniente da un'altra serie cult, Euphoria.

Stranger Things è attualmente fra i trend del momento in seguito al rilascio delle ultime due puntate della quarta stagione. La serie – come annunciato da tempo dai fratelli Duffer – è destinata a concludersi con la quinta stagione, la cui sceneggiatura dovrebbe essere scritta a partire da agosto. Ma Stranger Things potrebbe presto diventare un vero e proprio franchise, attraverso serie spin-off incentrate sia sulle ambientazioni della serie sia su singoli personaggi. Fra le molte idee proposte per eventuali prequel, vi è quella dedicata a Jim Hopper, eroe della terza e quarta stagione dello show e fra i personaggi più amati dal pubblico. Ma chi potrebbe interpretare l’impavido sceriffo da giovane? David Harbour – attore che presta corpo e voce ad Hopper – ha già le idee chiare in merito.

Stranger Things – David Harbour ha già scelto l’interprete di Hopper da giovane!

La scelta di David Harbour è ricaduta su un volto familiare al pubblico giovane: Jacob Elordi. Divenuto famoso per i suoi ruoli nella commedia romantica Netflix The Kissing Booth e nella serie drama HBO Euphoria – dove interpreta il violento e maschilista Nate Jacobs – l’attore potrebbe eguagliare la bellezza di Harbour a vent’anni – come sottolineato ironicamente dallo stesso Harbour: “Penso potrebbe riuscire a essere bello come lo ero io a 20 anni”. Durante un’intervista rilasciata a GQ, l’attore ha infatti espresso i motivi per i quali uno spin-off su Hopper avrebbe perfettamente senso e il perché della scelta di Elordi come suo “erede”: “A questo punto penso che Hopper sia un personaggio che può esistere in modo indipendente da me. Se vogliono andare indietro nel tempo, avanti nel tempo… Mi piacerebbe vedere un altro attore interpretare Hopper e scoprire cosa potrebbe portare al personaggio… Penso che non appena finirà la serie, o forse sei mesi prima, sentirete che spin-off è stato pianificato”.

Stranger Things 4 - Cinematographe.it

I fratelli Duffer, però, hanno già specificato che non hanno intenzione di lavorare a spin-off dedicati a singoli personaggi di Stranger Things e che la serie in cantiere sarà qualcosa di completamente diverso rispetto al prodotto originale: “Ho letto queste indiscrezioni che si tratta di uno spin-off su Undici, oppure che ci sarà uno spin-off su Steve e Dustin, o su un altro “numero”… Ma non sarebbe interessante perché abbiamo fatto tutto quello che potevamo. Abbiamo trascorso non so quante ore esplorando tutto quello. Sarà davvero diverso, sarà differente al 1000%”.

Leggi anche Stranger Things 5 quando esce? David Harbour dà una possibile risposta

Articoli correlati