Stranded Asset: Chris Pratt alla guida del cast della commedia Action

Fa parte del cast anche Sam Richardson, già insieme a Pratt in La guerra di domani.

Da leggere

Chi era Ludovica Modugno? La sua vita fra doppiaggio, cinema e teatro

Si è spenta il 26 ottobre, a 72 anni, Ludovica Modugno, a causa di un malore che l’aveva colpita...

Ai confini del male. Alfieri e il cast parlano del film, dal “finale cinico” alle citazioni cinefile

Liberamente ispirato al romanzo Il Confine di Giorgio Glaviano (Marsilio Editore), Ai confini del male è un thriller ricco...

Brad Pitt: negata la petizione per la custodia dei figli

La petizione di Brad Pitt per la revisione della custodia dei figli con Angelina Jolie è stata negata dalla...

Block title

Con Stranded Asset, di cui interpreterà il protagonista, Chris Pratt si conferma essere una degli attori action più richiesti del momento

Continua a pieno ritmo la carriera di Chris Pratt, che recentemente confermato di avere accettato il ruolo di protagonista della commedia Action prodotta dalla Universal Stranded Asset. L’attore americano è reduce dell’enorme successo de La guerra di domani, che per la prima volta nella sua carriera lo ha visto affiancare il ruolo di produttore a quello di interprete.

Per quanto riguarda il resto del cast, per adesso si è fatto solamente il nome di Sam Richardson (Come ti spaccio la famiglia, BoJack Horseman), che ha affiancato Pratt anche ne La guerra di domani. Non ci sono al momento particolari dettagli riguardanti le vicende che Stranded Asset vorrebbe narrare, ma si è al corrente del fatto che la sceneggiatura è stata affidata a Jen D’Angelo (Cougar Town, Hocus Pocus 2) e allo stesso Richardson ed è al momento in fase di completamento.

la prima parte della carriera di Chris Pratt è stata caratterizzata dalla prevalenza di ruoli da coprimario in commedie e show comici; sono di questo periodo le interpretazioni lasciate nella serie TV Parks and Recreation e nel film (S)ex list. La virata verso l’action arriva nel 2012, quando migliora nettamente la sua forma fisica per interpretare il ruolo del militare in Zero Dark Thirty, il film sulla guerra in Iraq diretto da Kathryn Bigelow. Negli anni successivi, l’attore entra a far parte dei progetti che lo porteranno ad affermarsi come protagonista: I Guardiani della Galassia (2014) di James Gunn e Jurassic World (2015) di Colin Trevorrow.

Leggi anche La guerra di domani 2: si farà il sequel del film con Chris Pratt?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Chi era Ludovica Modugno? La sua vita fra doppiaggio, cinema e teatro

Si è spenta il 26 ottobre, a 72 anni, Ludovica Modugno, a causa di un malore che l’aveva colpita...

Articoli correlati